Coppa Italia: Inter – Benevento 6-2: Icardi su rigore, doppiette di Lautaro e Candreva e gol di Dalbert. Nerazzurri ai quarti con la Lazio.

In un San Siro deserto lInter vince 6-2 contro il Benevento e si qualifica ai quarti di finale di Coppa Italia, dove affronterà la Lazio. Gara dominata dai nerazzurri che sbloccano subito con un rigore di Icardi al 1° minuto, poi doppiette di Candreva e Lautaro Martinez e rete di Dalbert. Di Insigne su punizione e di Bandinelli i gol degli ospiti.

Luciano Spalletti opta per u n 4-4-2 con un discreto turnover con Padelli in porta, Ranocchia e Skriniar centrali di difesa, Vrsaljko e Dalbert terzini. Centrocampo con Brozovic e Gagliardini in mezzo e Candreva e Perisic sulle fasce. Coppia d’attacco Icardi e Lautaro Martinez.

Il Benevento si schiera speculare con Montipò tra i pali, difesa con Tuia e Antei centrali, Letizia e Di Chiara laterali. Centrocampo con Tello e Bandinelli in mezzo e Buonaiuto e Improta sugli esterni. Duo d’attacco Coda e Insigne.

Alla prima sortita offensiva, l’Inter conquista un calcio dia rigore su un fallo su Candreva da parte di Antei: dagli 11 metri, Icardi piazza un destro preciso che vale l’1-0. Il Benevento sfiora il pari con Teio su cui ci si oppone Padelli con una parata ravvicinata in area. Su azione da angolo, l’Inter raddoppia al 6°. Traversa di Icardi di testa, la palla torna in campo e finisce sul destro di Candreva che pesca l’angolino che vale il 2-0. 

 

Sullo scadere del primo tempo, Dalbert firma il 3-0. Bella azione manovrata dell’Inter, Perisic sulla trequarti serve l’inserimento esterno del terzino brasiliano che scarica un potente sinistro sotto l’incrocio.

A inizio ripresa l’Inter fa poker: buona azione esterna dell’Inter, Perisic arriva al cross sulla sinistra dove pesca Lautaro Martinez che di testa è libero di staccare da centro area.

Al 58° gol della bandiera di Roberto Insigne con un bel calcio di punizione diretto, con la palla che si insacca con un bel sinistro rasoterra piazzato. Al 65° l’Inter va sul 5-1. Azione insistita dei nerazzurri in fase offensiva, Perisic scarica a centro area a Lautaro Martinez che di destro insacca facilmente. 

Al 72° il Benevento segna la seconda rete con Bandinelli, bravo a staccare di testa in area e battere Padelli. Al 94° Candreva firma il 6-2 e si regala la doppietta personale con una buona percussione in area e un destro preciso che si insacca nell’angolino.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Riccardo Tanco

Informazioni sull'autore
Classe 1993, abito nella provincia di Milano. Tifoso dell'Inter. Giocatore preferito: Adriano
Tutti i post di Riccardo Tanco