Coppa Italia, Fiorentina-Atalanta e Inter-Sampdoria: pronostico e formazioni

Giornata dedicata alla Coppa Italia per Fiorentina e Inter, impegnate negli ottavi di finale contro Atalanta e Sampdoria. Sicuramente è un obiettivo fondamentale per raggiungere l’Europa League, senza passare per un posizionamento valido in campionato, nonché un modo per portare in bacheca un trofeo.

Fiorentina-Atalanta e Inter-Sampdoria: probabili formazioni

Pochi dubbi di formazione. Diverse assenze per Vincenzo Montella, che dovrà fare a meno di Ilicic, Aquilani, Bernardeschi, Rossi e El Hamdaoui. Spazio al turnover, ma a porta dovrebbe essere confermato Tatarusanu, così come in difesa Basanta e Savic con Richards. Sulle fasce Cuadrado e Pasqual, che dovrebbe vincere il ballottaggio con Alonso, mentre in mediana torna titolare Kurtic con Borja Valero e Mati Fernandez, che dovrebbe essere preferito a Badelj. In attacco spazio alla coppia Joaquin-Babacar, che dovrebbero essere preferiti a Diamanti e Gomez.

Non ci saranno Cherubin, Raimondi ed Estigarribia per Stefano Colantuono, che darà spazio a chi ha giocato meno. A porta Avramov, mentre in difesa Scaloni a destra e Dramè a sinistra, probabilmente Benalouane dovrebbe prendere il posto di Biava al fianco di Stendardo al centro della difesa. In mediana spazio alla coppia Migliaccio-Baselli, con D’Alessandro e probabilmente Molina sulle fasce, mentre in attacco ballottaggio Moralez-Spinazzola e Bianchi-Pinilla.

Fiorentina (3-5-1-1): Tatarusanu; Basanta, Savic, Richards; Alonso, Borja Valero, Kurtic, Fernandez, Cuadrado; Joaquin; Mario Gomez.
A disp: Rosati, Lezzerini, G. Rodriguez, Tomovic, Pasqual, Badelj, Pizarro, Diamanti, Babacar. All: Montella

Atalanta (4-4-2): Avramov; Dramè, Biava, Stendardo, Scaloni; Moralez, Baselli, Migliaccio, D’Alessandro; Pinilla, Bianchi.
A disp: Sportiello, Benalouane, Del Grosso, Zappacosta, Carmona, Cigarini, Grassi, Molina, Spinazzola, Denis. All: Colantuono

Arbitro: Valeri. Ass: La Rocca e Fiorito. IV: Irrati

Qualche dubbio di formazione per Roberto Mancini. Non ci saranno ancora Ranocchia e Jonathan, ai quali si aggiungono Nagatomo, impegnato in Coppa d’Asia, e i due fuori rosa, M’vila e Osvaldo. A porta ci sarà spazio per Carrizo, mentre in difesa possibile conferma per D’Ambrosio, mentre Obi potrebbe giocare titolare a sinistra, con Andreolli al fianco di Juan Jesus. In mediana Kuzmanovic in coppia con Medel, mentre sulla trequarti ci sarà dal primo minuto Shaqiri con Podolski e uno tra Kovacic, Hernanes e Guarin, dietro l’unica punta, che dovrebbe essere Icardi, favorito su Palacio.

Solite assenze per Sinisa Mihajlovic, che dovrà fare a meno di De Vitis e Mesbah, impegnato in Coppa d’Africa. A porta torna Romero, mentre in difesa spazio a Cacciatore e Regini sulle fasce, con Silvestre e Gastaldello al centro. In mediana titolare Duncan e Krsticic con Obiang, turno di riposo per Palombo, mentre Soriano agirà alle spalle di Eder e Bergessio. Il tutto in attesa delle ufficialità degli acquisti di Eto’o, Muriel e Coda.

Inter (4-2-3-1): Carrizo; Campagnaro, Andreolli, Juan Jesus, D’Ambrosio; Medel, Kuzmanovic; Shaqiri, Kovacic, Podolski; Icardi.

Sampdoria (4-3-1-2): Romero; Cacciatore, Silvestre, Gastaldello, Regini; Obiang, Krsticic, Duncan; Soriano, Bergessio, Eder

Fiorentina-Atalanta e Inter-Sampdoria: pronostico

Sfida quasi fondamentale per i viola, che vogliono vincere la coppa nazionale dopo averla vista sfumare in finale della scorsa edizione. E’ un ottimo periodo per entrambe le squadre, visto che la squadra toscana si è rilanciata prepotentemente nella lotta per il terzo posto, mentre i bergamaschi arrivano dalla clamorosa vittoria in terra milanese, che ha allontanato la squadra dalla zona retrocessione. La Fiorentina non dovrebbe avere problemi a superare il turno, ma non sono attesi molti gol.

E’ sicuramente la partita più interessante in questo turno di coppa nazionale, che potrebbe diventare l’obiettivo principale per due squadre che sognano il terzo posto in campionato e lottano per un posto in Europa League, che sarebbe garantito proprio dalla vittoria di questa competizione. E’ un periodo relativamente simile per le due squadre, visto che i doriani si sono rilanciati alla grande nelle ultime settimane, dopo la piccolissima crisi di fine 2014, mentre i nerazzurri finora non hanno ancora perso dal cambio di allenatore, ma faticano a vincere e a trovare continuità di prestazioni e risultati. Il risultato è estremamente in bilico, ma sicuramente sarà spettacolo in campo.

Benito Letizia

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Caratteristiche:
Fino a 500€ Bonus Sport
+250€ Play Bonus Slot al primo deposito

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Informati su Probabilità di Vincita

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus fino a 260€

+ 30 Free Spin su Book of Kings

IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA.

Caratteristiche:
5€ SENZA DEPOSITO
+ Bonus Benvenuto fino a 300€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Probabilità di vincita sul sito ADM.

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it