Coppa Italia, Cagliari – Atalanta 0-2: Zapata e Pasalic stendono il Cagliari nel finale. Ai quarti sfida alla Juventus.

L’Atalanta vince 2-0 contro il Cagliari alla Sardegna Arena grazie alle reti nel finale di Zapata e Pasalic e passa ai quarti di finale di Coppa Italia, dove affronterà la Juventus.

Il Cagliari è arrivato agli ottavi di finale di Coppa Italia dopo aver eliminato Palermo e Chievo Verona dalla competizione. L’11 allenato da Maran si schiera col 4-3-1-2 con Cragno tra i pali, difesa con Ceppitelli e Romagna centrali, Srna e Padoin terzini. Centrocampo con Cigarini, Faragò e Ionita. Barella a supporto di Joao Pedro e Pavoletti.

Esordio nella competizione per l’Atalanta di Gasperini si schiera col 3-4-1-2 con Gollini in porta, terzetto difensivo Toloi, Palomino e Djimsiti. Mediani Freuler e Pessina con Hateboer e Castagne esterni. Gomez dietro le due punte Ilicic e Zapata.

Partita a buon ritmo ma molto tattica, con i bergamaschi che tengono il possesso palla e il controllo del gioco e il Cagliari che tenta al giocata in ripartenza. La prima occasione è per l’Atalanta con Ilicic che si inserisce bene in area e da posizione defilata libera un destro rasoterra che sfiora il palo al 20°. Al 27° occasione Cagliari; colpo di testa di Pavoletti da calcio d’angolo a botta sicura, Palomino salva sulla linea di porta.

Al 45° Padoin sgancia un destro sulla trequarti che impegna alla parata Gollini, sul proseguo dell’azione lo stesso Padoin ci riprova con un pallonetto, nuovamente respinto sulla linea da Palomino. 

 

Al 59° Zapata brucia in velocità Srna calcia in area ma trova la respinta di Cragno, bravo anche al 70° su Ilicic. L’Atalanta spinge ma è sfortunata ancora con Zapata che al 74° davanti alla porta colpisce Cragno e Freuler sulla respinta manca la deviazione sottoporta, e con Ilicic che con un sinistro a giro dal limite scheggia la traversa.

Quando la partita pare volgere ai supplementari, al 88° arriva il gol dell’Atalanta: cross di Hateboer dalla destra, Castagne liscia la conclusione ma la palla rimane nella disponibilità di Zapata che con un colpo di testa rapace da distanza ravvicinata fa 1-0. Al 93° la Dea chiude il match: Zapata tiene palla in area e riesce a fare da sponda ed appoggiare per Pasalic, che con un destro ravvicinato fulmina Cragno. Atalanta che avanza ai quarti di finale di Coppa Italia, dove affronterà a Juventus.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Riccardo Tanco

Informazioni sull'autore
Classe 1993, abito nella provincia di Milano. Tifoso dell'Inter. Giocatore preferito: Adriano
Tutti i post di Riccardo Tanco