Clamoroso: Liverpool rischia blocco mercato in entrata

Ha dell’incredibile la vicenda che rischia di compromettere la prossima sessione di calciomercato per il Liverpool.

Come se non bastasse una seconda parte di stagione che definire disastrosa è forse anche poco, considerate le ottime premesse con cui i ragazzi di Klopp avevano cominciato questa Premier League, sul club di Anfield rischia di abbattersi una nuova tegola.

Secondo quanto riportato dal Daily Telegraph, i Reds potrebbero aver commesso delle irregolarità nel tentativo di acquisire le prestazioni di un giovane calciatore che ancora non aveva compiuto 16 anni dello Stoke City, offrendo alla famiglia del ragazzo soldi per pagargli gli studi.

Come è noto, la pratica in questione è vietata se la squadra non offre il trattamento medesimo anche agli altri coetanei. Il Liverpool si sarebbe poi tirato indietro lasciando la famiglia del giovane fortemente indebitata e con il ragazzo che non può lasciare lo Stoke City fino al pagamento di un indennizzo che ammonta a ben 50 mila sterline.

La FIFA vorrà sicuramente vederci chiaro e il rischio concreto è quello del blocco del mercato in entrata per il club di Anfield, come accaduto in passato ad altri club spagnoli (anche di un certo spessore) come Real Madrid, Atletico Madrid e Barcellona.