Clamoroso in Germania: la Cina Under 20 giocherà in quarta divisione

Il  processo di insediamento, o ormai dovremmo dire di espansione, della Cina nel calcio europeo, non si limita all’acquisizione di alcuni importanti club europei da parte di ricche e potenti cordate imprenditoriali cinesi-in Italia sono ‘cadute nella rete’ già Inter, Milan e da pochissimo anche il Parma. Adesso si parla addirittura di vere e proprie interazioni tecnico-sportive fra la Cina e il Vecchio Continente.

In che modo ? Si domanderanno i lettori. Ebbene, la novità che emerge ha dell’incredibile: la nazionale cinese Under 20 giocherà in Europa, precisamente andrà ad arricchire la quarta divisione tedesca, ufficialmente nota come Regionalliga Sudwest.

Manca solo l’ufficialità, che dovrebbe arrivare a breve, dato che il presidente della Federcalcio tedesca Ronny Zimmerman, responsabile anche della quarta divisione, ha già annunciato al noto quotidiano sportivo tedesco “Kicker” che  è già tutto in fase di definizione.

L’iniziativa fa parte di un grosso accordo stipulato nel  Dicembre 2016 fra la Federcalcio tedesca e quella cinese, ufficialmente noto come “China-Germany Football Development Symposium”.

Alla Regionalliga  parteciperanno in tutto 20 squadre-fra le quali ci saranno inoltre le seconde squadre di Hoffenheim (la cui prima squadra disputerà i playoff della UEFA Champions League, ndT) e Stoccarda (la cui prima squadra è neopromossa in Bundesliga). A ciascuna squadra toccherà un bonus di 15mila €, ma nessuna dovrà mai recarsi in Cina, dato che la compagine cinese disputerà tutte le gare in trasferta.

Questa  iniziativa è forse il segno definitivo che l’espansione del Drago Rosso nel mondo del calcio, soprattutto quindi quello europeo, sia ormai inarrestabile.  Un’autentica invasione che sembra quasi atta a mirare ad una sorta di acquisizione di autonomia e controllo del  mondo del calcio del Vecchio Continente. Con uno sguardo  al grande progetto del presidente della Repubblica Popolare Cinese Xi Jingping, che mira a vincere il Mondiale di calcio entro il 2050…

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato