Home » Clamoroso addio Juventus: Pogba in Arabia Saudita?

Clamoroso addio Juventus: Pogba in Arabia Saudita?

Calciomercato Juventus: Pogba pescato in Arabia Saudita a visitare le strutture dell’Al Ittihad, per lui pronto un contratto da 100 milioni in tre anni.

Paul Pogba verso l’Al Ittihad di Karim Benzema

L’Arabia Saudita è nota per la sua passione per il calcio e ha una robusta tradizione calcistica nel contesto del Medio Oriente. Il calcio è uno degli sport più popolari nel paese e l’Arabia Saudita ha una squadra nazionale di calcio riconosciuta a livello internazionale.

La squadra nazionale di calcio dell’Arabia Saudita è gestita dalla Federazione calcistica dell’Arabia Saudita (Saudi Arabian Football Federation – SAFF) ed è affiliata alla Confederazione asiatica di calcio (AFC) e alla FIFA. La squadra ha partecipato a numerose edizioni della Coppa d’Asia e ha raggiunto risultati significativi nel torneo, inclusa la vittoria nel 1984, 1988 e 1996.

A livello di club, l’Arabia Saudita ha una lega calcistica professionistica chiamata Saudi Professional League (SPL). La SPL è la massima competizione calcistica nel paese e comprende diverse squadre di club provenienti da tutto il territorio saudita. Alcune delle squadre più famose includono Al Hilal, Al Nassr, Al Ittihad e Al Ahli.

Inoltre, l’Arabia Saudita ha ospitato importanti eventi calcistici, come la Coppa d’Asia 1984, la Coppa delle Nazioni del Golfo 1996 e la Coppa del Mondo FIFA Under-20 1989.

La passione per il calcio in Arabia Saudita si riflette anche negli investimenti nel settore, con lo sviluppo di infrastrutture sportive moderne e l’attrazione di giocatori e allenatori di talento provenienti da tutto il mondo per contribuire alla crescita del calcio nel paese. In questi ultimi anni la Lega saudita sta continuando a portare avanti investimenti eclatanti per accaparrarsi giocatori di livello mondiale, dal pallone d’oro Karim Benzema, a Kantè, passando per Koulibaly e tanti altri, potendo permettersi di fatto di proporre ai giocatori contratti faraonici del tutto inavvicinabili.

L’ultimo nome in ordine cronologico finito nelle mire saudite è quello di Paul Pogba, il centrocampista bianconero, infatti, è stato avvistato oggi nelle strutture dell’Al Ittihad, club che pochi mesi fa ha ufficializzato l’arrivo di Benzema e che adesso sembra essere intenzionato ad acquistare anche il cartellino del francese.

La Juventus, ci starebbe seriamente pensando, viste anche le poche garanzie date fin qui da Pogba dopo il suo clamoroso ritorno in bianconero dal Manchester United, il francese, infatti, quest’anno è riuscito a vedere il campo solamente in sei partite stagionali senza collezionare gol o assist. Sul piatto per il campione francese ci sarebbe un contratto di 100 milioni in tre anni offerti dall’Al Ittihad, quanto basta per far traballare le volontà europee di Pogba. La situazione sembra essere già più che definita, anche se la volontà del francese sarebbe quella di riuscire a tornare grande con la maglia della Juventus per poi spiccare il volo in Arabia Sudita, ma a volte dire di no a certe cifre è del tutto impossibile.