Chelsea, l’Europa League salva Sarri: vittoria a Malmoe

Dopo la pesante sconfitta di domenica scorsa in casa del Manchester City il Chelsea torna al successo in casa del Malmoe, consentendo così a Maurizio Sarri di tirare un sospiro di sollievo.

I Blues hanno ipotecato il passaggio del turno nella partita di andata dei sedicisemi di Europa League grazie al successo per 1-2 in terra svedese. Ad aprire le danze ci ha pensato, alla mezz’ora, Ross Barkley, capitalizzando al meglio la prima vera incertezza della difesa dei padroni di casa su un cross di Pedro. 

In controllo per gran parte del match i londinesi hanno trovato il raddoppio con un pregevole colpo di tacco da pochi passi di Olivier Giroud dopo una fulminea ripartenza guidata dal duo Barkley-Willian al ’58 minuto.

Con il risultato quasi in cassaforte il Chelsea ha commesso uno di quegli errori di superficialità visti troppo spesso dalle parti di Stamford Bridge in questa stagione. Facendosi cogliere completamenti scoperti da un contropiede del Malmoe,  a 10 minuti dalla fine, finalizzato da Christiansen.

Nonostante l’ingenuità finale Sarri può ritenersi soddisfatto dalla prestazione dei suoi. Capaci di una reazione dopo la cocente sconfitta per 6-0 per mano del Manchester City nell’ultimo turno di Premier League. Il passaggio agli ottavi è pressoché una formalità e salvo un suicidio nel ritorno in casa in corsa per la vittoria finale, che è sempre più un obiettivo stagionale. Il tecnico ex Napoli, ha lasciato invece seduto in panchina per l’intera partita Gonzalo Higuain, risparmiato in vista della sfida al Manchester United in FA Cup di lunedì prossimo.

 

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus