Champions League, Liverpool-Porto 2-0 : Keita e Firmino trascinano i Reds, travolti i portoghesi

La squadra di Klopp trova i goal vittoria nella prima frazione, dimostrandosi superiore ai portoghesi, che hanno potuto fare ben poco per evitare il ko.

Tutto facile per il Liverpool, che ad Anfield si impone per 2-0 ai danni del Porto, nella sfida d’andata dei quarti di finale della Champions League. I Reds hanno dimostrato tutta la loro superiorità, ottenendo una meritata vittoria che consente di poter arrivare più sereni al match di ritorno, dove i portoghesi dovranno vincere con almeno tre goal di scarto per poter superare il turno.

La formazione di Klopp, chiude la pratica nella prima frazione, grazie alle reti di Keita e Firmino, quest’ultimo  autore anche dell’assist che ha portato al vantaggio. Gli ospiti provano a reagire con Marega, senza però riuscire a battere l’estremo difensore, Alisson. Nella ripresa come nel primo tempo, sono sempre i Reds ad avere avuto il dominio del gioco, vedendosi inoltre annullare un goal in fuorigioco di Mané. 

Il Liverpool gestisce il risultato senza problemi, con il Porto che subisce la superiorità dei padroni di casa, i quali vanno anche vicini al terzo sigillo con Salah. Una gara mai messa in discussione nell’arco dei novanta minuti, vinta da un Liverpool  che si conferma una delle squadre più temibili della competizione, determinata a voler arrivare fino in fondo.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Triplo Bonus di Benvenuto fino a 115€

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Rocco Calandruccio

Informazioni sull'autore
Docente e opinionista radiofonico, collaboro con StadioSport da maggio 2016. Il calcio è la mia filosofia di vita, pratico Calcio a 5 con amore e passione, ma adoro scrivere tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.
Tutti i post di Rocco Calandruccio