Champions League, Juventus – Borussia Monchengladbach 0 – 0: video gol e sintesi 21 ottobre 2015

Il video con i gol e gli highlights di Juventus – Borussia Monchengladbach 0 – 0, 3° Giornata Champions League: Tante occasioni dei bianconeri ma nessuna rete.

Juve-Borussia

Allo Juventus Stadium finisce 0-0 la sfida tra Juventus e Borussia Monchengladbach, partita valevole per la terza giornata del gruppo D. Un pareggio che sta davvero stretto ai bianconeri, che dominano in lungo e in largo per tutto l’arco della partita senza però trovare la via del gol, a dispetto delle numerosissime occasioni potenzialmente letali create. Un punto che fa salire gli uomini di Allegri a 7 punti nel girone, mentre i tedeschi ne possiedono 2.

La sintesi di Juventus – Borussia Monchengladbach 0 – 0, 3° Giornata Champions League

I bianconeri provano a fare la partita fin dai primi minuti: al 3′ un cross basso di Morata pesca bene Mandzukic in mezzo il quale, però, non riesce a mettere il piede e ad indirizzare il pallone in porta. All’8′ si vede anche il Borussia Monchengladbach che si fa avanti con Raffael il cui tiro dalla distanza finisce a lato. Al 16′ ancora uno scatenato Morata prova un tiro a giro sul secondo palo dalla sinistra ma il pallone finisce alto; la stessa sorte la coglie Pogba da circa 25 metri ma la sfera finisce alta. Al 22′ arriva la prima e vera occasione per i padroni di casa: cross di Barzagli dalla destra, Pogba protegge il pallone per l’accorrente Mandzukic che viene bloccato all’ultimo istante con la palla che va in corner. Al 29′ è sempre la Juventus in avanti: su uno schema dalla destra su corner Pogba tira dal limite dell’area ma un difensore tedesco devia di testa. Nel finale clamoroso errore arbitrale: Dominguez regala il pallone all’ex punta del Real Madrid che viene atterrato dal centrale del Borussia commettendo un fallo da ultimo uomo, ma viene soltanto ammonito. Il primo tempo si chiude a reti inviolati: bella Juventus ma la mira è da registrare.

Il secondo tempo incomincia come era terminato il primo, con i padroni di casa in avanti e gli ospiti che di schiudono. Al 49′ Pogba ci prova dalla distanza, Sommer è bravissimo a deviare in angolo. Al 56′ contropiede per i bianconeri ma Morata perde l’attimo giusto e sbaglia; al 58′ ancora Pogba ci prova su punizione, ma l’estremo difensore del Monchengladbach si supera e vola deviando in corner. Allegri allora passa al 4-3-1-2 inserendo Pereyra al posto di Cuadrado, ma il modulo più offensivo non fa in modo che la compagine bianconera riesca a trovare la via del gol. Nemmeno gli ingressi di Zaza e Dybala riescono a far cambiare le sorti della partita: il bel gioco c’è, le occasioni pure ma manca la concretezza nell’ultimo passaggio. Alla fine termina 0-0, con la Juventus che raccoglie un punto che avrebbe potuto, però, essere sicuramente qualcosa di meglio.

Rivedi Juventus – Borussia Monchengladbach 0 – 0, 3° Giornata Champions League

Il tabellino di Juventus – Borussia Monchengladbach 0 – 0, 3° Giornata Champions League

JUVENTUS – BORUSSIA MONCHENGLADBACH 0-0

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Alex Sandro, Khedira, Marchisio, Pogba Cuadrado; Mandzukic, Morata.
A disp. Neto, Zaza, Hernanes, Dybala, Rugani, Evra, Pereyra. Allenatore: Allegri

Borussia Monchengladbach (4-4-2): Sommer; Korb, Christensen, Alvaro Dominguez, Wendt; Traoré, Dahoud, Xhaka, Johnson; Stindl, Raffael.
A disp. Sippel, Nordtveit, Drmic, Hazard, Jantschke, Hahn, Hrgota.
Allenatore: Schubert

Marcatori: