Calciomercato: sfida Inter-Juventus per Kostov. Idea Gaich

L’Inter sfida la Juventus per il giovanissimo Kostov e parte in pressing sull’attaccante del San Lorenzo, Adolf Gaich.

Kaloyan Kostov, difensore classe 2004 del Septemvri Sofia, oltre che nel mirino della Juventus è finito anche in quello dell’Inter, come annunciato dal direttore sportivo della squadra bulgara, Kristian Dobrev:

“Abbiamo ricevuto offerte da Juventus e Inter, mentre dal Benfica, contrariamente a quello che si legge, non è arrivato nemmeno un messaggio. Entrambe le squadre, con un’offerta da 500.000 euro, hanno soddisfatto le richieste del mercato bulgaro.

Molti giocatori, anche delle prime squadre, non arrivano ad avere questo tipo di valutazione, il che è impressionante se ci focalizziamo a pensare che Kostov ha appena compiuto 16 anni. Al momento, trattandosi di un minorenne, non dipende da noi, ma dalla squadra acquirente, dai genitori e dal ragazzo”.

Restando sul fronte dei giovani talenti, l’Inter sembrerebbe voler puntare forte anche su Adolf Gaich, punta argentina centrale classe ’99, in forza al San Lorenzo.

L’obbiettivo dei nerazzurri è però quello di voler prelevare il calciatore ad una cifra più bassa rispetto alla clausola di circa 13 milioni di euro. Le parti stanno trattando, il suo procuratore, intanto, fa sapere che il ragazzo sarebbe più che favorevole ad un approdo in Italia.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi