Calciomercato Roma: si sogna Diego Costa

Petrachi continua la caccia al vice-Dzeko. Il centravanti dell’Atletico è in scadenza nel 2021

I campionati di tutto il mondo sono fermi (fino a quando non si sa), ma le idee per il calciomercato (che probabilmente durerà fino al 31 dicembre), non smettono di nascere. Idee facilmente realizzabili, idee complicate e poi idee sognatrici. Come quella lanciata dal Mundo Deportivo. Secondo il quotidiano sportivo spagnolo, infatti, la Roma starebbe pensando a Diego Costa per il reparto offensivo.

ROMA-MADRID – La tratta dalla parte giallorosso della capitale italiana e quella iberica (sponda Atletico) è attiva da un anno, da quando Nikola Kalinic è approdato alla Roma. L’attaccante croato, nonostante la doppietta della vittoria di Cagliari, difficilmente verrà riscattato dalla società giallorossa. L’ex Milan sarà rimandato alla base, all’Atletico Madrid. Per il vice-Dzeko, il diesse giallorosso Gianluca Petrachi starebbe guardando quindi sempre in casa dei Colchoneros. Diego Costa rappresenterebbe un colpo di comprovata esperienza per l’attacco. Per lasciarlo partire l’Atletico potrebbe chiedere una cifra che va dai 20 ai 30 milioni.

REBUS – Ne varrebbe la pena? Diego Costa, 31 anni e in scadenza a giugno 2021, viene da una stagione passata nelle retrovie. Gode si della (grande) stima di Simeone, ma il campo lo ha visto relativamente poco, complici anche molti infortuni muscolari. Proprio ciò di cui la Roma non ha bisogno. In stagione, l’ex Chelsea ha collezionato 13 presenze, due gol ed assist in Liga, mentre in Champions 6 gettoni e un assist.

VECCHIO PALLINO – Non è la prima volta che il nome del centravanti spagnolo di origine brasiliana finisce nella lista dei desideri della Roma. Il primo tentativo di portarlo in maglia giallorossa risale infatti al 2013, mentre il secondo nel 2018. In entrambi i casi, però, la fumata bianca non è arrivata. Sarà questa la volta buona?