Calciomercato Roma: Porozo per la difesa, Bouanga per l’attacco

Il centrale del Santos e l’ala del Saint-Etienne sono i nuovi nomi in casa giallorossa

Nonostante le vicende societarie, la Roma continua a pensare al futuro. Un futuro che vedrà varie partenze (Under e Kluivert) e arrivi. Arrivi che andranno a colmare l’addio di uno dei due (anche se è più probabile entrambi) e che andranno a rinforzare la difesa e ad infoltire il centrocampo.

LISTA – Chi potrebbe sostituire il turco e l’olandese è Denis Bouanga. La Roma starebbe monitorando con attenzione l’esterno d’attacco classe ’94, secondo quanto riportato da France Football. Sul gabonese, ma in possesso anche del passaporto francese, ci sono anche altri club transalpini (Lille e Rennes), spagnoli (Betis) e inglesi (Everton). Bouganga è reduce da una stagione più che positiva, avendo collezionato 26 presente, 10 goal e 3 assist in Ligue 1. La valutazione è di circa 8 milioni.

Altro nome nuovo in casa giallorossa è poi quello di Jackson Porozo. Il difensore ecuadoriano del Santos è da tempo finito nei radar giallorossi. L’arrivo potrebbe essere facilitato data la rottura del classe 2000 con il club brasiliano. Arrivo tuttavia non scontato, data la concorrenza del Milan.Il prezzo del cartellino è circa. A scriverlo è il portale sudamericano “Lance”.

Lo stesso Milan che poi si è inserito anche per un altro obiettivo romanista: Santiago Arias, da tempo sul taccuino di Petrachi. Come riportato da Mundo Deportivo, il terzino colombiano dell’Atletico Madrid avrebbe diverse pretendenti. In Italia, oltre a Roma e Milan, ci sono Inter e Napoli. In Francia, invece, interessa all’Olympique Marsiglia mentre in Inghilterra all’Everton. Attenzione poi anche alla pista turca che porta al Galatasaray.

USCITE – Operazioni (per ora voci) in entrata, ma soprattutto in uscita. Tanti infatti sono gli esuberi che la Roma dovrà piazzare. Per due di questi il futuro sembra delinearsi. Quello di Robin Olsen, ad esempio, potrebbe essere in Portogallo. In terra lusitana c’è infatti lo Sporting Lisbona, alla ricerca di un giocatore esperto per sostituire il partente Luis Maximiano. Lo riporta A Bola.

Un altro con le valigie in mano è Diego Perotti. L’esterno argentino, a causa dei numerosi e continui infortuni, non ha dato un grande contributo alla causa giallorossa, pur trovando la rete in tre occasioni oltre che un assist. A pesare sul suo futuro è però il pesante ingaggio di 3 milioni. Ecco dunque che il futuro potrebbe non essere più giallorosso. Per il “El Monito” ci sono comunque diversi club. Negli ultimi mesi Milan e Fiorentina hanno fatto dei sondaggi, così come il Galatasaray e i cinesi del Shangai Greenland Shenhua.

Ad aver fatto i tentativi è anche il Torino. L’affare con il club piemontese, però, è fortemente ostacolato da Urbano Cairo. Il presidente granata ha posto il veto alle operazioni (in entrata ed uscita) con la Roma dopo il burrascoso addio di Gianluca Petrachi. Un rapporto difficile quello di Petrachi con i presidenti. L’attuale diesse romanista è stato accusato da Cairo di aver trattato con il club giallorosso mentre era ancora sotto contratto con il Toro. Difficile dunque un cambio di idee. A riportarlo è calciomercato.com.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Roberto Gentili

Informazioni sull'autore
Cresciuto a pane, calcio e sport.
Tutti i post di Roberto Gentili