Calciomercato Roma: obiettivo Suso, Fenerbahce su Olsen. Idee Kramaric e Danjuma

Per aggiudicarsi l’esterno rossonero la Roma avrebbe offerto il cartellino di Pastore.

Il mercato giallorosso è sempre in continuo fermento. Dopo gli acquisti di Diawara, Spinazzola e Pau Lopez, uno dei primi nomi in cima alla lista di Petrachi è quello di Suso, oggetto del desiderio giallorosso da ormai diversi mesi e tornato di moda nelle ultime ore. Secondo quanto riportato da Repubblica, per aggiudicarsi l’esterno spagnolo la Roma avrebbe offerto in cambio Javier Pastore, reduce da una stagione deludente.

Una contropartita che però – secondo le indiscrezioni raccolte da calciomercato.com – non interesserebbe al club di via Aldo Rossi. Il Milan vorrebbe solo cash per l’esterno spagnolo che nel 4-3-1-2 di Giampaolo rischia di trovare poco spazio. 

Un attacco, quello giallorosso, che dopo la partenza del Faraone in Cina e quella ormai imminente di Dzeko all’Inter, va rinforzato ad ogni costo. Tra i nomi spuntati nelle ultime ore ci sono anche quelli di Kramaric e Danjuma. Il primo, croato classe 1991 dell’Hoffenheim, ha un contratto in scadenza nel 2022 ed è reduce da un’ottima stagione. Il secondo, un esterno classe ’97 del Bruges, viene valutato 12-14 milioni ed è ritenuto un profilo molto interessante per il dopo El Shaarawy.

Capitolo portieri – Con l’arrivo di Pau Lopez è necessario vendere Olsen che non ha ben figurato nel corso dell’ultima stagione, perdendo anche il posto da titolare nelle ultime gare a vantaggio di Mirante. La Roma è pronta ad accogliere tutte le offerte che arriveranno a Trigoria per lo svedese, ritenuto ormai un esubero. Tra i club interessati ci sono Fenerbahce e West Ham, con l’ex Copenaghen che preferirebbe la Premier League.

 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Veronica Martella

Informazioni sull'autore
Pugliese, una laurea in storia dell'arte e tanta passione per il calcio e la Roma in particolare. Amo le cose belle e semplici della vita e non sopporto l'arroganza, l'intolleranza e chi non si emoziona mai per nulla.
Tutti i post di Veronica Martella