Calciomercato Roma: obiettivo Mandragora, spunta Lopes. Kolarov al Fenerbahce? Ponce verso Mosca

Dopo l’ufficialità di Fonseca, comincia a muoversi anche il calciomercato dei giocatori in casa Roma.

Con l’addio di Daniele De Rossi e la situazione ancora in bilico di Lorenzo Pellegrini, quel che è certo è che alla Roma servirà rinforzare il centrocampo. Secondo quanto riportato dalla redazione di TuttoMercatoWeb.com, i giallorossi avrebbero inserito nella lista della spesa il nome di Rolando Mandragora

Il mediano dell’Udinese, approdato in Friuli un anno fa a titolo definitivo dalla Juventus per 20 milioni di euro, ha un contratto con il club bianconero fino al 30 giugno 2023. In questa stagione il classe ’97 dell’Under 21 ha collezionato 36 presenze e 3 gol tra Campionato e Coppa Italia

Capitolo difesa. Il reparto arretrato giallorosso subirà sicuramente un profondo rinnovamento, a cominciare dalla porta. Nonostante le ottime prestazioni di Mirante nel finale di stagione, la Roma è a caccia di un titolare vero che quasi certamente non sarà più Olsen. Al suo posto uno dei nomi più accreditati per sostituirlo è quello di Anthony Lopes, 28enne del Lione. L’estremo difensore portoghese ha un contratto in scadenza col club francese nel 2020 che potrebbe decidere di lasciarlo andare per non perderlo a parametro zero.

Cessioni. Kolarov verso l’addio? Secondo quanto riporta il portale turco Sabah.com, il terzino sinistro della Roma avrebbe già raggiunto un accordo di massima con il Fenerbahce sulla base di un contratto biennale da 2.8 milioni di euro netti a stagione. Pronta è arrivata però la categoria smentita da parte della società giallorossa. 

Ezequiel Ponce invece, attaccante di proprietà della Roma e che ha giocato l’ultima stagione in prestito all’AEK Atene, è vicinissimo al trasferimento allo Spartak Mosca. A rivelarlo è Sport Express, secondo il quale l’operazione si chiuderà a brevissimo. Alla Roma andranno 8 milioni di euro.