Calciomercato, possibile addio di Balotelli al Brescia: c’è il Galatasaray a gennaio’

La nuova “balotellata” sembra aver incrinato irrimediabilmente il rapporto di Mario con le rondinelle.

Prima i cori razzisti a Verona, poi la sostituzione nell’intervallo di Brescia-Torino, infine la cacciata dall’allenamento di giovedì delle rondinelle per scarso impegno. Tutto senza considerare il ritiro della patente in Svizzera e il divieto di guida in terra elvetica per tre mesi. L’ultimo mese di Mario Balotelli è stato il più difficile in assoluto da quando è tornato in Italia. Il presidente Massimo Cellino nelle scorse ore ha telefonato personalmente per comunicargli il richiamo ufficiale  a causa del pasticcio con la patente. Ma è chiaro ormai a tutti che si tratti solo la punta di un iceberg lungo e che comprende anche la gestione Corini.

 

 

 

Primo piano di Mario Balotelli, presente sui social

 

 

Per queste e per altre ragioni, lo stesso Balotelli e il procuratore Mino Raiola, stanno iniziando a sondare il terreno in caso si decida per una separazione nel corso del mercato di gennaio. Detto che il campionato cinese non rientra nelle sue preferenze, una possibile opzione potrebbe essere il Galatasaray, club turco che attrae molto la simpatia di Balo e che lo potrebbe convincere ad accettare la sfida del campionato turco. In ogni caso il contratto che lo lega al Brescia scade a giugno e tutto può ancora accadere.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus