Calciomercato: Palermo su Cassano

A gennaio Maurizio Zamparini avrà l’obbligo di regalare al nuovo allenatore, Eugenio Corini, qualche innesto di sostanza per sperare nell’impresa della salvezza.

Uno dei nomi tirato fuori in queste ore è quello di Antonio Cassano, con cui il presidente starebbe provando a riallacciare i rapporti dopo i contatti di agosto.

Genova, 08/05/2016 Serie A/Sampdoria-Genoa Antonio Cassano

Il talento barese, classe 1982, qualche giorno fa aveva dichiarato che lo vedremo presto in corsa e chissà se la soluzione Palermo, adesso, possa essere quella migliore per rilanciarlo dopo questi sei mesi da divorziato in casa con la Sampdoria di Ferrero.

Fantantonio giura di aver messo la testa a posto e che la situazione sgradevole che sta vivendo in blucerchiato non è affatto dovuta ad una delle sue “cassanate” e con un po’ di buona volontà unita al suo indiscusso talento cristallino potrebbe ancora avere tanto da dare alla Serie A.

Pur avendo una condizione atletica da verificare, Zamparini è disposto a scommettere su di lui e sarebbe felice di portare in Sicilia uno dei fuoriclasse più discussi dell’ultimo millennio, che aggiunto a Diamanti e Nestorovski, regalerebbe al Palermo un attacco spumeggiante.

D’altro canto Cassano, se non fosse stato per l’opposizione della moglie, sarebbe a Palermo da inizio stagione ed i contatti ravvivati in questi ultimi giorni rappresentano la conferma della possibilità concreta di questa ipotesi.