Calciomercato Napoli: rifiutata prima offerta Manchester United per Koulibaly

Il Napoli prova a tenersi stretto Koulibaly. Rifiutata un’offerta di 30 milioni presentata dal Manchester United.

Kalidou Koulibaly tra i pezzi pregiati del mercato del Napoli: il difensore senegalese è uno degli uomini più ambiti della rosa partenopea, uno la cui cessione potrebbe potrebbe fornire i fondi necessari per fare un grande mercato. De Laurentiis non chiude alla cessione, ma aspetta l’offerta giusta.

Per questo avrebbe rifiutato una proposta da 30 milioni giunta via Manchester United qualche giorno fa. A riferirlo è Sportmediaset, che parla anche di trattativa ancora aperta. Il Manchester United, infatti, potrebbe tentare una nuova offensiva a breve, visto che Solskjaer ha indicato l’acquisto di un nuovo difensore centrale tra le priorità del nuovo mercato.

Ad oggi i “Red devils” possono contare su Jones, Maguire, Bailly e Tuanzebe. L’aggiunta di Koulibaly potrebbe garantire un decisivo salto di qualità. Il Napoli non pare però intenzionato a fare sconti e, secondo la fonte di riferimento, chiede almeno 50 milioni di euro per cedere il senegalese. Prendere o lasciare. La squadra azzurra ha voglia di tornare immediatamente in Champions League, e Spalletti vuole precise garanzie tecniche per raggiungere l’obiettivo. Cedere un leader come Koulibaly può essere tollerato solo a fronte di un acquisto che garantisca lo stesso livello qualitativo, così come la stessa esperienza e carisma. Caratteristiche che possiedono solo i grandi campioni. E i campioni, anche in un contesto economico difficile come quello in cui ci troviamo, costano.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus