Calciomercato Napoli, prolungato l’accordo con Callejon: resta fino al 31 agosto

José Maria Callejon e il Napoli resteranno insieme almeno fino al 31 agosto: è questa la notizia dell’ultim’ora giungente dalla Campania.

In attesa di scendere in campo domani sera contro la Spal di Luigi Di Biagio, il Napoli e Gennaro Gattuso sorridono; è stato infatti trovato l’accordo con José Maria Callejon e il suo entourage per il prolungamento del contratto fino al 31 agosto, cioè fino alla fine ufficiale della stagione 2019-2020.

Una notizia, quella della permanenza prolungata dello spagnolo, accolta con gioia da tutto l’ambiente partenopeo. Dopo una trattativa complessa che, a tratti, sembrava addirittura impossibile da realizzare, Callejon, il suo entourage e il DS Giuntoli hanno infatti trovato l’accordo che permetterà all’ex Real Madrid di restare a disposizione di Gennaro Gattuso per le restanti partite di campionato e soprattutto per il ritorno degli ottavi di Champions League contro il Barcellona.

Josè Maria Callejon con la maglia del Napoli.

Da sottolineare, negli accordi stipulati tra le parti, la posizione ferrea dello stesso Callejon che alla sua società non ha chiesto alcun indennizzo per questi due mesi di contratto in più, ma solo una copertura assicurativa che lo protegga in caso di eventuali, futuri infortuni.

Un bel gesto che sottolinea quindi la grandezza dell’uomo, prima ancora che del calciatore, il quale, consapevole di essere giunto al termine della sua avventura in maglia azzurra, ha deciso semplicemente di portare a termine un lavoro, una stagione insieme alla società che, nell’arco di 7 anni, lo ha fatto diventare grande.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi