Calciomercato Napoli: idea Candreva dall’Inter, obiettivi Romero e Senesi. Piace De Pena

Calciomercato Napoli: altri quattro nomi finiscono sul taccuino del DS Giuntoli: si tratta di Antonio Candreva dell’Inter, Cristian Romero della Juventus, Marcos Senesi del Feyenoord e Carlos De Pena della Dinamo Zagabria.

Il ritiro di Castel di Sangro procede a gonfie vele per il Napoli di Gennaro Gattuso che nella giornata di ieri non ha avuto alcun problema nel triangolare contro la squadra locale e L’Aquila. Sugli scudi, più di tutti, il neo acquisto Osimhen che ha dato spettacolo nella seconda partita segnando una tripletta ai malcapitati aquilani.

E se da un lato c’è una squadra che in campo fa già faville, dall’altro c’è una dirigenza che continua a monitorare attentamente il mondo del calciomercato. Gattuso vuole un difensore centrale che sostituisca Koulibaly e due esterni alti di fascia da collocare a destra e sinistra. Per quanto riguarda il pacchetto arretrato, i nomi più gettonati, in questo momento, sono quelli di Cristian Romero della Juventus e Marcos Senesi del Feynoord. I due difensori argentini sono in uscita dalle rispettive squadre e piacciono molto al Napoli che è alla disperata ricerca di valido sostituto di Koulibaly.

Sull’ex Genoa c’è da battere la concorrenza dell’Atalanta che sta cercando in tutti i modi di convincere il giocatore a vestire il nerazzurro dei bergamaschi. La Dea potrebbe offrire al classe ’98 la possibilità di giocare la Champions League, quindi è probabile che, alla fine, Romero scelga Bergamo. Più fattibile invece la trattativa per il classe ’97 degli olandesi che costa poco e ha dalla sua la giovane età che gli permetterebbe di maturare tranquillamente in un campionato molto più competitivo come la Serie A.

Calciomercato Napoli: è fatta per i rinnovi di Di Lorenzo e Mario Rui
Calciomercato Napoli: si seguono Candreva, Romero, Senesi e De Pena.

Riguardo alle corsie esterne, i nomi fuoriusciti nelle ultime settimane sono stati molteplici. Gli ultimi, in ordine cronologico, sono quelli di Antonio Candreva dell’Inter e Carlos De Pena della Dinamo Zagabria. L’esterno ex Lazio, diventato ormai un intoccabile per Antonio Conte, è più una suggestione estiva che un reale obiettivo di mercato. Il classe ’87 costa tanto e anche il suo ruolo (i nerazzurri giocano con il 3-5-2) non ben si adatta al 4-3-3 di Gattuso. Indi per cui è molto probabile che, alla fine, Candreva resti a Milano anche l’anno prossimo.

Discorso diametralmente opposto invece per l’uruguaiano classe ’92. L’ala sinistra della Dinamo, in possesso del passaporto italiano, potrebbe essere l’obiettivo giusto sul quale fiondarsi per dare qualità e fantasia alla corsia sinistra che, in attesa di saperne di più per Boga del Sassuolo, ha bisogno di un profilo affidabile sul quale Gattuso possa contare.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi