Calciomercato Napoli: Eintracht sorpassa Parma e Fiorentina per Rog

Come ribadito in più riprese da Carlo Ancelotti, in questa sessione di mercato il Napoli potrebbe non effettuare alcun acquisto, salvo occasioni irrinunciabili. Il DS Giuntoli sta invece lavorando alacremente per sfoltire la rosa. Il fine è quello di massimizzare i profitti ed aggiustare il bilancio societario, liberandosi di qualche ingaggio di troppo ed incassando qualche milione.

Uno dei papabili partenti è senza dubbio Marko Rog. Il croato classe ’95 non riesce a trovare spazio, chiuso da Hamsik, Allan, Zielinski e Fabiàn Ruiz. Su di lui è stato riscontrato l’interesse di numerose squadre di Serie A, in particolare il Parma e la Fiorentina.

Il Napoli valuta il suo giocatore ad una cifra che si aggira attorno ai 10 milioni di euro, ma in Italia nessuna squadra sembra disponibile a sostenere un simile esborso. Il Napoli, per questo motivo, avrebbe cercato di utilizzare il croato come merce di scambio per arrivare a giocatori più affini al gioco di Ancelotti. Rog sarebbe stato infatti offerto al Cagliari, insieme ad Ounas e 20 milioni, per Barella, ricevendo però un “no” secco dalla società sarda.

Nelle ultime ore sembra essersi fatta strada l’opzione tedesca. L’Eintracht di Francoforte sarebbe infatti interessata al giocatore. L’affare potrebbe chiudersi nelle prossime ore: Bruno Hubner, DS dell’Eintracht, sarebbe infatti legato a doppio filo con Ramadani, procuratore del croato. Il legame particolare fra i due potrebbe convincere Rog ad accettare la destinazione tedesca, costringendo Giuntoli ad accelerare le trattative ed a chiudere la cessione in breve tempo.