Calciomercato: Murgia e Regini alla Spal, che dice addio a Milinkovic-Savic

Nella giornata di oggi, salvo colpi di scena, saranno le piccole squadre a muoversi maggiormente sul mercato.

Tra queste c’è sicuramente la Spal che ha preso Murgia e Regini. Il primo è un calciatore che proviene dalla Lazio, squadra nella quale milita fin da piccolo e con la quale ha esordito in Serie A. Il calciatore passa dai biancocelesti agli estensi con la formula del prestito secco. Vestirà infatti la magia della Spal fino a giugno 2019. Centrocampista interessante che può giocare con più continuità e fare il salto di qualità per tornare titolare a Roma sponda biancoceleste.

L’altro arrivo non è ancora ufficiale ma nelle prossime ore sapremo di più. Si tratta di Vasco Regini, difensore in forza alla Sampdoria. A breve si attende l’ufficialità per in calciatori duttile e di esperienza che non può far altro che bene al club ferrarese. Il calciatore nasce come difensore centrale ma all’occorrenza può giocare anche terzino, sopratutto a sinistra. Difficile smuovere gli esterni del 3-5-2 di Senplici, piuttosto diventerà uno dei tre difensori centrali, una volta recuperato a pieno dall’infortunio.

calciomercato

Con l’arrivo di Viviano, la Spal perde un portiere: Vanja Milinkovic-Savic. Il Torino, possessore del cartellino, ha visto ridotte ai minimi termini le possibilità di giocare titolare del proprio portiere. Per questo motivo lo ha girato all’Ascoli in Serie B, dove troverà sicuramente più spazio e riuscirà a crescere con meno pressioni.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€