Calciomercato Milan: ufficiale Laxalt al Torino. De Paul e Brahim Diaz alternative a Correa, Mariano, James Rodriguez e Everton

Il Milan ha ceduto al Torino l’uruguayano Laxalt in prestito oneroso con diritto di riscatto, ma è ancora alla ricerca di un giocatore offensivo: valutati i profili di Brahim Diaz, Mariano Diaz e James Rodriguez del Real Madrid, De Paul dell’Udinese, Everton del Gremio e Correa dell’Atletico Madrid

Mancano ormai pochissimi giorni alla fine della sessione estiva di calciomercato, ma il Milan deve ancora completare la propria rosa e provare a cedere tutti i propri esuberi.

Non è stato facile, ma alla fine i rossoneri sono riusciti a piazzare Diego Laxalt. Il terzino sinistro sembrava vicino all’Atalanta, ma l’affare è saltato per le richieste troppo alte per l’ingaggio, così come con il Sassuolo.

Così, a fiutare l’affare è stato il Torino, nonostante l’esclusione dall’Europa League. I granata hanno acquistato Laxalt in prestito oneroso da 500 mila euro con diritto di riscatto da 11,5 milioni di euro e l’intero pagamento dell’ingaggio del giocatore da 1,6 milioni di euro netti a stagione.

Con o senza riuscire a piazzare anche Andrè Silva, il Milan sembra intenzionato ad acquistare un altro giocatore offensivo. Sembrava essere Joaquin Correa, ma l’Atletico Madrid ha rifiutato l’offerta di prestito biennale da 10 milioni con obbligo di riscatto fissato a 25 milioni di euro.

Così, i rossoneri stanno valutando anche altre alternative. A Madrid, d’altronde, Zvone Boban ha incontrato il Real Madrid per capire la fattibilità delle operazioni Mariano Diaz, valutato 25 milioni di euro, Brahim Diaz, cedibile solo in prestito, e James Rodriguez, in uscita per non meno di 40 milioni di euro.

Altri profili che piacciono sono Everton Soares del Gremio, ma è un’operazione quasi impossibile, sia per le richieste da 40 milioni di euro per il 50% del cartellino, sia per le tempistiche. 

Infine, nelle ultime ore c’è stato un contatto con l’Udinese per Rodrigo De Paul. L’argentino viene valutato 35 milioni di euro. Nelle prossime ore Paolo Maldini sfoglierà la margherita e affonderà il colpo per uno di questi giocatori. 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia