Calciomercato Milan: ufficiale Kabak allo Schalke. Inserimento Juventus su Donnarumma, ma il PSG vuole anche Paquetà

E’ arrivata l’ufficialità del trasferimento di Kabak dallo Stoccarda allo Schalke. Niente Milan, quindi, ma i rossoneri stanno trattando con il PSG per la cessione di Donnarumma, su cui ci sarebbe anche la Juventus, pronta ad offrire Perin in cambio. Nel frattempo, Leonardo vuole anche Paquetà 

Il Milan ha deciso di sacrificare Gigio Donnarumma, ma non lo svenderà. Questo è quanto si può apprendere dagli ambienti rossoneri dopo aver accettato l’accordo con la Uefa sull’esclusione dalla prossima Europa League per condonare tutte le pendenze dovute alla violazione dei parametri del Fair Play Finanziario. 

Il portiere classe ’99 è destinato alla cessione, ma per non meno di 50-60 milioni di euro. Infatti, la trattativa con il PSG ha subito una brusca frenata, visto che Leonardo aveva offerto 20 milioni di euro più il cartellino di Alphonse Areola, valutato 30 milioni di euro. 

Era un’operazione che poteva essere chiusa entro oggi per questioni di bilancio, ma ora non c’è più fretta e il Milan ha scelto la linea dura: si parte da una richiesta di 60 milioni, ma si può chiudere di fronte ad un’offerta da almeno 50 milioni di euro cash.

D’altronde, la nuova idea del Milan per sostituire Donnarumma è puntare su Pepe Reina e Alessandro Plizzari. O, comunque, se proprio bisogna sostituirlo, va anche anche Areola, ma in un’operazione slegata e solo dopo l’addio del proprio giovane gioiello. 

Nelle ultime ore, però, si sarebbe inserito anche la Juventus, che starebbe pensando di cedere Lukas Szczesny per puntare sulla coppia Donnarumma-Gigi Buffon, che firmerà la prossima settimana, magari inserendo Mattia Perin, attualmente diviso tra Siviglia, Roma e Fiorentina, come contropartita tecnica per abbassare l’esborso economico. 

Infatti, l’ex portiere del Genoa viene valutato tra i 10 e i 15 milioni di euro e già in passato è stato vicinissimo al Milan ai tempi di Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli. Questa volta può essere quella giusta, visto che permetterebbe a Milan di guadagnare, in caso di cessione di Donnarumma con Perin come contropartita tecnica, almeno 40 milioni di euro cash. 

Nel frattempo, arriva una brutta notizia per la difesa. Infatti, Ozun Kabak ha deciso di rifiutare il Milan e rimanere in Bundesliga. Non al Bayern Monaco, però. Il turco ha scelto di proseguire la sua carriera in Germania firmando per lo Schalke 04, che ha pagato la clausola di rescissione da 15 milioni di euro per strapparlo allo Stoccarda. 

Infine, nelle ultime ore sono circolate indiscrezioni sempre più insistenti su un possibile interessamento di Leonardo per Lucas Paquetà. Il ds del PSG ha voluto fortemente il brasiliano a gennaio, arrivando a pagare 35 milioni di euro pur di strapparlo al Flamengo e alla concorrenza di Real Madrid, Manchester City e proprio dei parigini. 

L’obiettivo di Leonardo resta Sergej Milinkovic-Savic, ma le continue richieste della Lazio superiori ai 75-80 milioni di euro stanno innervosendo il PSG, che starebbe pensando proprio a Paquetà. Il Milan ritiene il brasiliano assolutamente incedibile, ma un’offerta superiore ai 60-65 milioni di euro potrebbe anche far vacillare i rossoneri. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia