Calciomercato Milan: si tratta Kovacic, Balotelli via, Niang possibile sacrificato

Calciomercato Milan: offerta al Real Madrid per Mateo Kovacic 

kovacicMancano poco più di 24 ore alla finale di Coppa Italia contro la Juventus, che sancirà il fallimento della stagione del Milan, oppure la vittoria di un trofeo che manca dal lontano 2003 in bacheca e il ritorno in Europa League

Poi ci sarà spazio solo per il mercato, che dovrà per forza portare ad un rinforzamento totale della rosa. Il primo obiettivo dell’ad Adriano Galliani è Mateo Kovacic, individuato come il profilo giusto per fare il salto di qualità a centrocampo. 

I contatti con il Real Madrid sono stati molto positivo e la trattativa è stata imbastita su un prestito oneroso con diritto di riscatto. La valutazione del giocatore non supera i 20-25 milioni di euro totali, mentre l’accordo con il giocatore sarà facile da trovare, ma solo dopo la finale di Champions League.

Calciomercato Milan: rifiutata la proposta di scambio del Liverpool tra Mbaye Niang e Mario Balotelli, che potrebbero essere sacrificati 

Niang-Balotelli-AC-Milan-669x478Il Milan non ha ancora deciso se confermare o meno Mario Balotelli, che ha deluso le attese e difficilmente sarà riscattato. Con il Liverpool già ci sono contatti in corso, ma la trattativa non è semplice. 

Infatti, i Reds sono molto interessati a Mbaye Niang, per il quale avrebbero proposto uno scambio alla pari con Balotelli, rifiutato dai rossoneri, per i quali l’attaccante francese è cedibile di fronte ad offerte non inferiori ai 15 milioni di euro. 

Nel frattempo, l’Espanyol si sarebbe fatto avanti per Balotelli, mentre Niang piace anche a Leicester City e Tottenham e potrebbe essere sacrificato per fare cassa, soprattutto in vista del Fair Play Finanziario

Calciomercato Milan: il Carpi vuole riscattare Simone Verdi 

verdi-esulta-carpi-away-maggio-2016-ifaNelle prossime settimane tornerà al Milan dal prestito Gabriel Paletta e Alessandro Matri, che faranno parte della rosa almeno durante il ritiro estivo pre stagionale. Diversamente da Simone Verdi, che dovrebbe restare al Carpi.

Infatti, il club romagnolo vuole ripartire dal talentuoso attaccante per tentare il ritorno in Serie A e disputare una grande stagione in Serie B. Nei prossimi giorni è molto probabile che eserciterà il diritto di riscatto fissato a 1,8 milioni di euro. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia