Calciomercato Milan: proposto Da Silva Pereira del Marsiglia, rispunta Jovic

Il Milan starebbe seriamente pensando a Jovic, che ha chiesto al Real Madrid di essere ceduto in prestito per avere maggiore spazio. Nel frattempo, la dirigenza sta valutando l’acquisto del 2004 Da Silva Pereira, duttile difensore centrale e mediano del Marsiglia

Manca poco e il Milan scenderà in campo a Dublino per affrontare lo Shamrock Rovers nel primo preliminare di Europa League. Partita secca, da dentro o fuori, ma l’obiettivo è qualificarsi ai gironi, perché la partecipazione alla competizione europea cambierà radicalmente il mercato.

Infatti, nelle idee dei rossoneri c’è la volontà di acquistare ancora un centrocampista e, almeno, un difensore centrale, previa cessione di Rade Krunic, per il quale è stata ricevuta un’offerta ufficiale da 6 milioni di euro più 2 di bonus dal Friburgo, che sarà valutata nel weekend, e Leo Duarte, che piace a Gremio e San Paolo.

Nel primo caso, il grande obiettivo è e resta Tiemoue Bakayoko, per il quale ci sono discorsi molto ben avviati con il Chelsea, nonostante la presenza di piani di riserva. Nel secondo, invece, si guarda in casa Fiorentina, dove ci sono le grane German Pezzella e Nikola Milenkovic.

Nelle ultime ore, però, sarebbe spuntata l’ipotesi di acquistare un giovane talento, che magari possa coprire sia il ruolo di difensore centrale che mediano, con la permanenza ovviamente del bosniaco.

In tal senso, è stato proposto il giovane Romain Da Silva Pereira, classe 2004 del Marsiglia, che pare piaccia molto alla dirigenza rossonera, che valuterà il suo acquisto nelle prossime settimane.

Nel frattempo, è stato messo fuori rosa Lucas Paquetà, per il quale si attende l’offerta ufficiale del Lione. Solo dopo la sua cessione, dalla quale il Milan proverà a ricavare almeno 22-23 milioni di euro per non far registrare minus valenze, i rossoneri penseranno a sostituirlo con un nuovo giocatore offensivo.

Si è detto più volto di Federico Chiesa, ma le richieste della Fiorentina sembrano davvero eccessive dopo aver già rifiutato un’offerta del Milan da 20 milioni, più 10 di bonus e il cartellino del brasiliano, quindi un’operazione totale da oltre 50 milioni.

Eppure, il profilo giusto potrebbe essere quel Luka Jovic con il quale già a gennaio c’è stato un flirt importante, soprattutto dopo che il serbo ha chiesto al Real Madrid di essere ceduto in prestito per giocare con maggiore continuità.

Per Jovic bisognerà battere la concorrenza di Inter, Eintracht Francoforte e Hertha Berlino, ma il Milan ci penserà solo dopo l’Europa League.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia