Calciomercato Milan: Lapadula la chiave per Kalinic

I rossoneri mettono sul piatto l’ex bomber pescarese per arrivare all’attaccante croato, cercando di ottenere uno sconto nell’affare.

Il Milan è sempre alla ricerca di un attaccante, infatti continua la trattativa con la Fiorentina  per il croato, Nikola Kalinic, valutato dalla società viola intorno ai 30-35 milioni di euro. I rossoneri non hanno alcuna intenzione di spendere una cifra del genere per un giocatore se pur di qualità ma non più giovanissimo, visti i suoi 29 anni.

L’idea della società milanista è quella di inserire una contropartita tecnica in modo da poter ottenere un piccolo sconto nell’affare, che ha buone possibilità di andare in porto. La contropartita tecnica offerta dal Milan, è l’attaccante, Gianluca Lapadula, reduce da una buona stagione in maglia rossonera, dove ha messo a segno 8 reti in campionato su 27 presenze, pur non partendo sempre titolare.

Attualmente l’ex bomber di Teramo e Pescara ha molte richieste di mercato sia in Italia che all’estero, in particolare da Genoa e Everton, destinazioni su cui non pare essere convinto ad accettare. Sicuramente Lapadula in questo momento è il giocatore rossonero più richiesto, vedremo se sarà gradito alla Fiorentina e di conseguenza utile a sbloccare questa trattativa positivamente, consentendo il trasferimento di Nikola Kalinic al Milan.