Calciomercato Milan: inserimento per Hector Herrera, ma la Roma è in pole. Caso Cutrone? Halilovic verso il Besiktas

Nonostante sia difficile piazzare colpi importanti nel mercato di riparazione invernale, i club si muovono già in questa sessione per sfruttare occasioni in vista della prossima stagione. Uno dei nomi più in voga sul mercato in questi giorni è Héctor Herrera, centrocampista centrale del Porto (220 presenze coi Dragones condite con 29 gol e 33 assist) classe 1990 di nazionalità messicana, nel club lusitano dal luglio 2013 e in scadenza a giugno 2019. Un potenziale e interessante parametro 0 per la prossima estate, su cui alcuni importanti club di Serie A hanno messo gli occhi.

É notizia di oggi il defilarsi dell’Inter dalla trattativa per il giocatore per questioni tecnico/tattiche, quando i nerazzurri sembravano a buon punto per prendere Herrera per giugno. Si è fatto forte allora l’interesse del Milan, che a prezzo gratuito andrebbe a rinforzare un reparto che in questa stagione è falcidiato dagli infortuni. 

 

Ma la concorrenza per il centrocampista è parecchia (Arsenal e Atletico Madrid dall’estero) e soprattutto interna, con la Roma che sembra avvantaggiata per aggiudicarsi il mediano messicano per giugno, ma anche di imbastire una trattativa flash per portare il giocatore subito in maglia giallorossa (respinta una prima offerta tra i 7 e i 10 milioni), così da restare coperti in caso di prolungamento dell’infortunio di De Rossi, i cui tempi di recupero rimangono incerti.

Un altra grana in casa Milan potrebbe essere quella relativa a Patrick Cutrone, il giovane attaccante classe 1998 dei rossoneri. Nel reparto offensivo, il Milan può contare solo su due vere prime punte, vale a dire Higuain e lo stesso Cutrone. Così la società è alla ricerca di un profilo per ampliare la rosa degli attaccanti, ma sono le parole dell’agente Donato Orgnoni ad aver scosso l’ambiente: “L’anno scorso ha fatto molto bene e abbiamo avuto diversi apprezzamenti da squadre estere, con sondaggi effettuati dalla Spagna e dalla Germania. Patrick però vuole continuare a far bene col Milan”. L’agente ha anche dichiarato che spera che Cutrone abbia le stessa chance di giocare dell’anno scorso, così da aiutare la causa del Milan.

Al momento non paiono esserci scossoni, con Cutrone che in estate ha firmato un rinnovo contrattuale fino al 2023 e finora in stagione ha totalizzato 17 presenze in Serie A con 3 gol e 1 assist e 5 presenze in Europa League con 4 gol. 

Sul fronte uscite ,Alen Halilovic il giovane centrocampista croato oggetto misterioso del mercato estivo rossonero (0 presenze in A e solo 3 da subentrato in Europa League), parrebbe vicino ai turchi del Besiktas.  

 

Riccardo Tanco

Informazioni sull'autore
Classe 1993, abito nella provincia di Milano. Tifoso dell'Inter. Giocatore preferito: Adriano
Tutti i post di Riccardo Tanco