Calciomercato Milan: idee Ziyech, Sabitzer, Ceballos, Ilicic, Malinovsky, Van de Beek e Pessina

Il Milan è alla ricerca del sostituto di Hakan Calhanoglu, dopo che questi ha firmato a parametro zero con l’Inter, visto il contratto in scadenza. Tanti i profili presi in esame, ma il preferuto resta Ziyech.

Il Milan è a caccia di un nuovo trequartista per sopperire alla partenza di Hakan Calhanoglu. Il turco, in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno, ha accettato la corte dell’Inter e si trasferirà sull’altra sponda del Naviglio a parametro zero.

La partenza di Calha, elemento essenziale nel 4-2-3-1 voluto da Pioli, impone a Maldini e Massara di rimettersi a perlustrare il mercato. Il turco ha segnato ben nove gol e collezionato 10 assist la scorsa stagione. Un’eredità pesante che potrà essere sostenuta solo da un top player. E i nomi che gravitano attorno alla squadra rossonera sono di un certo spessore.

Calciomercato Napoli: idea Ziyech dal Chelsea.

Il primo è Hakim Ziyech, fantasista marocchino del Chelsea, che a Londra non ha vissuto certamente la sua stagione migliore: 36 presenze e sei gol spalmati tra campionato e coppe, ma un feeling con Tuchel che non è mai realmente arrivato.

Il Chelsea lo ha strappato all’Ajax per 40 milioni solo lo scorso anno, ma adesso non si opporrebbe a una cessione. Per far sì che il club inglese non accusi minusvalenze a bilancio, il Milan può proporre la soluzione del prestito con diritto di riscatto. L’ingaggio, 6 milioni netti a stagione, è uno scoglio che si può superare dividendo l’onere tra le due parti chiamate a trattare.

Se Ziyech non dovesse prendere quota, il Milan si rivolgerebbe in Italia, specialmente in casa Atalanta. La squadra bergamasca brulica di talenti dalla trequarti in su. Uno di questi è Matteo Pessina, eroe nazionale della gara contro il Galles, che all’Atalanta si è ritagliato sempre più spazio dopo la partenza di Gomez direzione Siviglia.

Gasperini ritiene questo fantasista, quattro gol e due assist in stagione, una pedina fondamentale per la sua rosa. Discorso che a maggior ragione vale per Ruslan Malinovsky, che di gol e assist ne ha fatti rispettivamente 10 e 12, il quale difficilmente verrà lasciato partire a meno di offerte irrinunciabili (oltre i 50 milioni).

Motivi per cui in seno alla dirigenza rossonera potrebbe prendere quota il nome di Josip Ilicic. Giocatore molto esperto, classe 1988, Ilicic ha messo a referto sette gol e undici assist la passata stagione. Dunque, il suo contributo in campo continua ad essere determinante. L’unico fattore che rallenta l’affare è l’età: i 33 anni spaventano il Milan, che preferirebbe puntare su qualcuno più giovane in linea con il progetto di svecchiare la rosa e costruirsi il futuro su una base di giocatori che militino per diverso tempo, e crescano, in maglia rossonera

A tal proposito, è stato fatto anche il Donny Van de Beek. L’olandese piaceva tanto alla Juventus, prima che il Manchester United anticipasse tutti e lo strappasse all’Ajax per 44 milioni tra parte fissa e bonus. Il suo rendimento in Premier non è stato all’altezza (un solo gol in 19 presenze), motivo per cui i “Red devils” potrebbero acconsentire alla cessione. Anche in tal caso ci vorrà una cifra cospicua: ultimo superstite della generazione dei vari De Ligt e De Jong, Van de Beek resta uno dei centrocampisti più promettenti d’Europa, grazie alla grande capacità di leggere il gioco e alla pulizia della sua tecnica.

Tra i giovani piace anche Dani Ceballos, di rientro al Real Madrid dal prestito all’Arsenal. La sua duttilità tattica gli permette, un po’ come per Locatelli, di ricoprire diversi ruoli a centrocampo: sia come play davanti alla difesa, sia in posizione più interna o avanzata.

Si parla di investimenti da almeno 30-35 milioni, così come per Sabitzer, centrocampista in forza al Lipsia e impegnato con l’Austria negli Europei attualmente in corso di svolgimento. Il Milan lo aveva puntato già un anno fa, ma ora potrebbe tornare a farsi sotto e imprimere un’accelerata decisa, vista la necessità di rinforzarsi in mediana. Tante idee che dovranno essere discusse e messe in ordine durante queste settimane. Il Milan ha perso Calhanoglu, ma

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus