Calciomercato Milan: Honda verso la MLS, spunta Pepe per la difesa

Adriano Galliani continua a lavorare per rinforzare il Milan a gennaio pur dovendo fare mercato, ancora una volta, con risorse limitatissime.
Ed ecco che anche questa sessione di mercato dovrà essere all’insegna del risparmio, senza grandi colpi e quasi totalmente autofinanziata dalle cessioni. 

Diventa fondamentale sfoltire la rosa, abbassare il monte ingaggi e cedere calciatori fuori dai piani del tecnico ma che però potrebbero dare un tesoretto importante da reinvestire.
Uno dei calciatori indiziati a lasciare Milanello è senza dubbio Keiske Honda.

Il giapponese non è mai esploso totalmente in rossonero, ma l’anno scorso con Mihajlovic era titolare ed ha alternato ottime prestazioni ad altre meno convincenti.
Quest’anno invece con Montella non riesce proprio a trovare spazio ed ecco che diventa pesante lo stipendio di quasi 3 milioni annui per un calciatore che non è che un esubero, il cui contratto scadrà comunque nel giugno 2017, con il nipponico che andrà in scadenza e sarà perso senza monetizzare.

In questo senso la MLS americana sembrerebbe andare in soccorso al Milan, con i New York City FC interessati ad acquistare già a gennaio il calciatore versando un indennizzo di circa 3 milioni di euro. 

Sul fronte interno invece si lavora alla possibilità di portare a Milano Pepe, che a fine stagione con ogni probabilità lascerà Madrid.
L’eventuale acquisto del portoghese non rispetterebbe il nuovo progetto che punta sulla linea verde, ma garantirebbe comunque un elemento di grande esperienza internazionale. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€