Calciomercato Milan, clamoroso: possibile ritorno di André Silva con Rebic all’Eintracht Francoforte

In estate, proprio nell’ultimo giorno di mercato, Milan ed Eintracht Francoforte erano riusciti ad imbastire in tutta fretta uno scambio che ha portato Ante Rebic in rossonero e André Silva in Bundesliga.

Un girone dopo la situazione è leggermente diversa, ma solo leggermente: il croato non ha mai trovato spazio né con Giampaolo né con Pioli ed è a tutti gli effetti un oggetto misterioso avendo giocato solo qualche spicciolo di partita in tutto il girone facendosi notare solo per qualche cartellino giallo gratuito.

Il portoghese, invece, era partita a razzo firmando ben tre reti in quattro partite, ma tra infortuni e scelte tecniche si è arenato e ora non è più titolare.

In caso cessione di Piatek potrebbe essere impacchettata questa operazione inversa, ma a nostro avviso potrebbe essere rischioso rimettere in rosa un calciatore che presumibilmente è afflitto da problemi fisici come il portoghese, fermato da problemi al tallone e progressivamente scivolato fuori dall’undici titolare.

Inoltre non segna da ottobre e i problemi del Milan sono prettamente offensivi prima ancora che difensivi.

Meglio, molto meglio, continuare con Piatek tenendo Rebic per ogni eventualità oppure restituire al mittente il croato cercando qualche occasione in giro. Purché ovviamente non sia Petagna.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana