Calciomercato Milan: Cairo rifiuta l’ennesima offerta per Belotti

Fassone e Mirabelli hanno proposto a Urbano Cairo 70 milioni di euro più i cartellini di Gabriel Paletta e Mbaye Niang per arrivare ad Andrea Belotti, ma il patron granata ha rispedito al mittente anche questa offerta.

Andrea Belotti sembra destinato a rimanere solamente un sogno per il Milan, che si è visto respingere l’ennesima offerta dal Torino. Cairo, infatti, non sembra voler mollare il suo attaccante principe e sta facendo di tutto per trattenerlo in maglia granata.

Il Gallo è l’obiettivo principale per l’attacco del Milan e a lunghi tratti l’affare sembrava anche che potesse andare in porto, con il ragazzo che da sempre tifa per i rossoneri e sarebbe stato ben felice di vestire la sua maglia del cuore.

Fassone e Mirabelli ci hanno provato con decisione, offrendo cifre considerevoli che sembravano poter accontentare il Torino, che invece ha rilanciato e proposto a Belotti un rinnovo di contratto con adeguamento e la promessa della fascia da capitano.

Il ragazzo, dal canto suo, si è sempre comportato in maniera esemplare, non arrivando mai allo scontro con il Torino e dimostrando grande gratitudine per una maglia che gli ha dato tanto. 

Inoltre, i Mondiali che si disputeranno al termine di questa stagione, giocano in favore del Torino, in quanto Belotti sa bene che rimanendo al Torino ci sono tutte le prerogative per confermare le ottime annate già disputate, mentre cambiare maglia è sempre un’incognita pericolosa che nella peggiore delle ipotesi potrebbe anche costargli la chiamata di Ventura.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus