Calciomercato: Lovato all’Atalanta, Frabotta al Verona

Notizie di calciomercato che giungono dalla Serie A: Matteo Lovato è ufficialmente un nuovo giocatore dell’Atalanta. Il classe 2000 saluta l’Hellas Verona che, nel frattempo, prende Gianluca Frabotta dalla Juventus.

Non solo Juventus, Inter, Milan e Roma; il calciomercato della Serie A vede molto attive anche le cosiddette piccole che, tra un’amichevole e l’altra, piazzano colpi importanti per rinforzare le proprie rose. Tra le società che maggiormente si sono mosse in queste ore ci sono l’Atalanta del presidente Percassi e l’Hellas Verona del patron Setti che, impegnate nei rispettivi ritiri precampionato, hanno puntellato le proprie rose con elementi giovani e di prospettiva che si spera possano fare bene nell’imminente campionato che inizierà tra poco meno di un mese.

Calciomercato: Lovato all'Atalanta, Frabotta all'Hellas Verona.
Calciomercato: Matteo Lovato va all’Atalanta. Gianluca Frabotta si accasa invece all’Hellas Verona.

I nerazzurri, dopo aver ceduto Gollini al Tottenham e preso Pezzella dal Parma, che dovrebbe prendere il posto del partente Romero, hanno concluso, poche ore fa, la trattativa proprio con l’Hellas Verona per Matteo Lovato che approda in terra bergamasca per 8 milioni di euro più di 3 di bonus. Il classe 2000 va a rinforzare il reparto difensivo a disposizione di Gian Piero Gasperini che, pensiamo, dovrebbe affidargli senza indugi la titolarità in squadra.

E per un elemento che saluta ce n’è un altro che invece arriva in maglia gialloblù. Stiamo parlando di Gianluca Frabotta che nelle prossime ore dovrebbe salutare la Juventus per aggregarsi al club scaligero con la formula del prestito con diritto di riscatto che potrebbe diventare obbligo al raggiungimento di determinati obiettivi.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi