Calciomercato Juventus: trattativa per Kostic, no di Mertens, idea Muriel

Calciomercato Juventus, per Kostic affare quasi in dirittura d’arrivo. Capitolo attaccante: Mertens rifiuta per amor di Napoli. Muriel rimane un’opzione, ma la richiesta dell’Atalanta è alta.

La Juventus si sta muovendo per mettere a posto gli ultimi tasselli della propria rosa. La dirigenza bianconera è a caccia dei profili giusti da regalare a Massimiliano Allegri, e presto potrebbe chiudere un colpo importante in avanti.

È Filip Kostic, esterno d’attacco dell’Eintracht, entrato nel mirino di diverse big del nostro campionato già da anni. Accostato ad Inter e Napoli in passato, ora Kostic ha dato la propria parola alla Juventus. I contatti col suo entourage vanno avanti da tempo, tanto che le parti avrebbero già raggiunto un accordo sulla base di un contratto triennale, con opzione per una quarta stagione, a tre milioni netti all’anno.

Raggiunta l’intesa col ragazzo, resta da convincere l’Eintracht. In trattativa anche col West Ham, la squadra tedesca ha preso atto del fatto che Kostic dia priorità ai bianconeri. La Juve prova a pareggiare l’offerta inglese mettendo sul piatto dodici milioni più tre di bonus, e la trattativa dovrebbe andare in porto a breve.

Capitolo attaccante: Mertens rifiuta. Piace Muriel. Il preferito resta Morata

Capitolo attaccante: la Juve cerca un vice Vlahovic. Si era provato l’affondo per Mertens, gradito ad Allegri per la sua duttilità, ma il belga ha rifiutato perché troppo legato al suo passato napoletano, Ordunque, la Juve ha virato su altri obiettivi: piace Muriel, ma l’Atalanta, per il colombiano, chiede almeno quindici milioni, e non sembra intenzionata ad accettare contropartite tecniche (Kean).

Il preferito di Max resta, ad ogni modo, Alvaro Morata: più il tempo passa, più le speranze di rivedere Alvaro in bianconero diminuiscono. L’Atletico Madrid chiede almeno 35 milioni per la sua cessione a titolo definitivo. Condizioni che “Madama” non può soddisfare.

Il mercato dei piemontesi procede, seppur a rilento. Le prossime ore potrebbero risultare decisive per l’annuncio del colpo Kostic.