Calciomercato Juventus: Tianjin Quanjian e Beijing Guoan su Mandzukic

Il calciomercato della Juventus è sempre attivo. Dopo alcuni affari in entrata, concluso quello Rincon, iniziano a spuntare alcune possibili trattative in uscita. E dopo le sirene inglesi, anche per la Juve arrivano tentazioni cinesi.

Nello specifico, il croato Mario Mandzukic è finito nel taccuino di due club cinesi, Beijing Guoan e Tianjin Quanjian. Il club allenato da Fabio Cannavaro recentemente si è visto sfumare la trattativa per un altro giocatore curiosamente sempre croato e sempre di proprietà di un club italiano, Nikola Kalinic della Fiorentina.

Entrambi i club sarebbero disposti ad offrire a Mandzukic un ingaggio superiore ai 10 milioni di € a stagione, mentre per la Juve sarebbe pronta una cifra che si aggira intorno ai 30 milioni, non poco per un giocatore 30enne. La società bianconera starebbe valutando l’offerta, consapevole di poter fare cassa perché chiaramente l’operazione avrebbe un certo valore economico.

D’altro canto, il croato ultimamente sta dando tanto, partita dopo partita, mettendosi a disposizione della squadra, sacrificandosi anche in ruoli non suoi, quindi una sua cessione ora come ora potrebbe essere poco vantaggiosa e, forse, anche eticamente ingiusta. Per non parlare del fatto che, con il dovuto rispetto, per il giocatore stesso sarebbe sì un passo avanti sul piano economico ma decisamente uno indietro sul piano tecnico e del prestigio.

Salvatore Sabato

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus