Calciomercato Juventus: rifiutati 60 milioni dal Real Madrid per Pjanic

Il Real Madrid non molla, la Juventus nemmeno. La società bianconera ha rifiutato 60 milioni per Pjanic, a pochi giorni dalla fine del mercato sarebbe stata una cessione troppo dolorosa (i tifosi bianconeri ancora non hanno accettato quella di Higuain, figuriamoci come avrebbero preso la cessione del bosniaco a pochi giorni dall’inizio del campionato). 

Niente da fare quindi per il Real Madrid, che era alla ricerca di un sostituto di Kovacic (finito alla corte di Sarri). Ci sono soltanto due opzioni al momento: blindare Modric e fare di tutto affinché non lasci il Real Madrid negli ultimi giorni oppure versare nelle casse della Lazio 150 milioni di euro e prendere Milinkovic-Savic.

Scelta non facile per Florentino Perez, che per la prima volta non è riuscito a fare un mercato di livello. Ronaldo non è stato sostituito, Milinkovic e Hazard non sono arrivati (almeno per il momento): l’unica buona notizia è l’arrivo di Courtois, senza dubbio uno dei portieri più forti al mondo. 

Fonte immagine: Facebook – VecchiaSignora.com

Questo finale di mercato ci riserverà qualche colpo nel finale? I tifosi del Real Madrid ci sperano, perché il Barcellona si è rinforzato parecchio mentre il Real con l’addio di Ronaldo e Kovacic si è senza dubbio indebolito. Chiusa la pista Pjanic, i blancos tenteranno il tutto per tutto per Milinkovic