Calciomercato Juventus: possibile blitz per Bernardeschi

La Juventus vuole bruciare la concorrenza per Federico Bernardeschi e tenterà un’operazione lampo come quella conclusa per Pjanic la scorsa estate.

La Juventus è fortemente interessata a Federico Bernaredeschi e per convincere la Fiorentina a cederlo e bruciare sui tempi lInter, proverà. come riportato sulle colonne di Tuttosport, a compiere un blitz stile Pjanic.

Nonostante nel contratto del numero 10 viola non sia presente alcuna clausola rescissoria come fu per il bosniaco ex Roma, i bianconeri proveranno con un’offerta irrinunciabile e in tempi brevi a portar via il talento italiano da Firenze. Sempre secondo il quotidiano torinese la dirigenza di Corso Galileo Ferraris avrebbe un vero e proprio piano per il giocatore di Carrara.

L’offensiva bianconera dovrebbe avvenire nel mese di giugno per bruciare la concorrenza dell’Inter, altra grande pretendente di Bernardeschi. Il club di Suning, infatti, fino a luglio avrà le mani legate sul mercato causa fair play finanziario. Ad infondere ottimismo in casa Juve sono anche le recenti parole del Presidente esecutivo viola Cognini: “Il futuro di Bernardeschi? Non possiamo ancora dire ai tifosi che lo blinderemo. Dobbiamo scappare da questo luogo comune. Federico è un giocatore importante che ha manifestato la volontà di restare a Firenze. La Fiorentina non si può identificare in un solo soggetto, la Fiorentina deve essere una società che è in grado puntualmente di riqualificarsi, di trovare degli elementi che tengono notevolmente alla maglia”. Parole queste che lasciano intendere come il futuro dell’attaccante viola sia legato alle logiche del calciomercato.