Calciomercato Juventus: piace Erling Braut Haland

In casa Juventus i progetti per il futuro non guardano mai.

La tendenza della società bianconera a stilare più o meno costantemente piani a breve-medio-lungo termine è ben nota, e a maggior ragione è propizio il momento, dopo il KO nella sfida scudetto contro il Napoli che rischia di ridimensionare seriamente la stagione della Juve, rendendola pressoché fallimentare se dovesse fallire lo scudetto.

In un clima del genere è inevitabile che in casa bianconera si cominci a guardare avanti.

I talent scout bianconeri seguono ormai da mesi, precisamente da inizio anno, un giovanissimo attaccante norvegese, Erling Braut Haland, addirittura un ‘millennial’-classe 2000-centravanti completo: roccioso per via della grande fisicità con i suoi 191 cm e 87 Kg, ma al contempo anche dotato di tanta classe a dispetto dell’età che potremmo definire quasi infantile, con un mancino molto elegante e un gran senso del gol.

Fonte profilo “Twitter” ufficiale dello stesso giocatore

L’età è ancora tutto sommato acerba, Haland non è neanche maggiorenne-lo diventerà il 21 Luglio-ma le doti ci sono e l’esperienza la sta maturando, sia a livello di club, in cui ha cominciato dal basso, dalla terza divisione norvegese con il Bryne, per approdare quasi subito al suo attuale club, il Molde, ormai habitué della prima divisione.

In più il giovane centravanti è già da tempo nel giro delle nazionali, in cui ha già scalato diverse categorie, Under 16, 17 e 18, attualmente milita nella 19.

I bianconeri però devono agire in fretta, la concorrenza non manca, specie da Premier League e Bundesliga.

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato