Calciomercato Juventus: Paredes alternativa a Barella

La Juventus è alla ricerca di un centrocampista centrale.

La necessità è trovarlo per giugno, viste e considerate le mire di Real Madrid e Barcellona che hanno messo gli occhi su Modric e il possibile addio di Claudio Marchisio, sempre meno protagonista in maglia bianconera, che potrebbe salutare la Juventus per volare in Canada, al Montreal Impact

L’obiettivo prioritario di Marotta resta il giovane Nicolò Barella del Cagliari: classe 1997, tra le rivelazioni di questo campionato, Barella è un profilo che piace molto alla Juventus. Giovane, italiano, di talento, centrocampista estremamente duttile, in grado di giocare in qualsiasi ruolo dalla mediana in su. Il presidente Giulini spera di trattenerlo anche la prossima stagione, ma si è già cautelato fissando il prezzo del giovane Barella: 50 milioni di euro.

Di fronte a queste richieste, la Juventus valuta altre opzioni: oltre ad Emre Can del Liverpool, si tiene sotto osservazione Leandro Paredes. Il centrocampista argentino, classe 1994, ex Roma ed Empoli, è da sei mesi allo Zenit San Pietroburgo e l’anno scorso è anche entrato nel giro della nazionale argentina con cui probabilmente disputerà i Mondiali in Russia.

La Juventus lo apprezza molto, ma per strapparlo allo Zenit probabilmente serviranno più dei 23 milioni più 4 di bonus versati dai russi nelle casse della Roma nell’estate 2017.