Calciomercato Juventus, offerta per Vlahovic: 35 milioni più Kulusevski

Continua a tenere banco il futuro di Dusan Vlahovic in casa Fiorentina. La Juventus si è rifatta sotto, pronta ad offrire 35 milioni più Kulusevski, che piace a Italiano.

La Juventus torna prepotentemente alla carica per Dusan Vlahovic. In cerca di un attaccante capace di garantire gol in una seconda parte di stagione che si svilupperà su tre fronti, la squadra bianconera ha contattato di nuovo la Fiorentina, provando a convincere Rocco Commisso a cedere il serbo in scadenza nel 2023.

L’offerta è di quelle allettanti: 35 milioni cash più il cartellino di Dejan Kulusevski, che la Juventus valuta la stessa cifra. Un totale di 70 milioni che raggiungerebbe la cifra inizialmente richiesta dalla “Viola” per Vlahovic.

C’è in più che Kulusevski pare profilo molto gradito a Vincenzo Italiano, e che con i 35 milioni cash la Fiorentina potrebbe mettersi alla ricerca di un sostituto.

La trattativa non è però così semplice. Joe Barone, Direttore Sportivo della squadra gigliata, ha confermato l’interesse di diverse squadre inglesi per Vlahovic. In prima linea ci sarebbe l’Arsenal, giunto ad offrire 68 milioni alla Fiorentina più 9 milioni netti al calciatore.

Una soluzione che Vlahovic, da tempo corteggiato dalla Juventus, non sembra gradire particolarmente. La “Vecchia Signora” resta in “pole” tra le preferenze del serbo. Trattare con la Fiorentina non sarà affatto semplice.