Calciomercato Juventus: ecco i nomi per il centrocampo

I bianconeri sono alla ricerca di un centrocampista, sono tanti i nomi nel taccuino di Marotta e Paratici, ma il reparto verrà rafforzato per confermarsi leader in Italia e soprattutto protagonisti in Europa.

Juventus compensi dirigenza

In casa Juventus si pensa a rafforzare il reparto di centrocampo, dove sono tanti i nomi segnati sul taccuino del Dg bianconero, Giuseppe Marotta. Come dicevamo i nomi sono tanti e non facili da portare nella città della Mole, ma il club pluricampione d’Italia ha l’obbligo oltre che la possibilità di mettere a segno un colpo importante.

Nelle ultime ore è giunta dalla Spagna la notizia di un’offerta da 40 milioni di euro da parte dei bianconeri per Sergi Roberto del Barcellona. La cifra offerta dalla Juventus è il prezzo della clausola del giocatore, sul quale c’è anche l’interesse anche delle due inglesi, Chelsea e Manchester United.

 L’intenzione del centrocampista spagnolo è quella di voler restare con i blaugrana, visto che ha altri due anni di contratto, prima però vuole sapere dalla dirigenza se è ancora considerato al centro del progetto, in caso contrario sarebbe pronto a valutare eventuali nuove offerte provenienti da altri club.

Come dicevamo non c’è solo lo spagnolo nel mirino dei bianconeri, perché si fanno insistenti le voci riguardo l’interesse del romanista, Kevin Strootman, il quale ha una clausola rescissoria da 45 milioni di euro mentre la Juventus è disposta offrirne 30, chiaramente offerta ritenuta insufficiente dalla società giallorossa, anche se questa vicenda potrà avere un seguito nel proseguo del mercato.

Un altro obiettivo non semplice da centrare è quello legato al centrocampista turco del Liverpool, Emre Can, rimangono invece aperte le piste che conducono a N’zonzi del Siviglia e  soprattutto Matuidi del Psg, vecchio pallino della società bianconera e oltre tutto uno degli indiziati a lasciare il club parigino dopo la mega operazione Neymar.

Sono questi dunque i nomi che la Juventus segue per rafforzare il reparto di metà campo, vedremo se uno di questi obiettivi approderanno alla corte di Massimiliano Allegri, il quale vuole riprovare l’assalto in Europa e mantenere la leadership nel massimo campionato italiano .