Calciomercato Juventus, il Chelsea si muove per Cristiano Ronaldo?

Non è riuscito ad incidere come avrebbe voluto nella sfida di Coppa Italia contro il Milan, ma Cristiano Ronaldo resta comunque l’uomo simbolo di questa Juventus che, passo dopo passo, punta a conquistare quest’anno uno storico “triplete”

Il portoghese ha mostrato ancora alcune “ruggini” nella prima gara post-pandemia, ciononostante Sarri non sembra minimamente intenzionato a rinunciare al suo fuoriclasse, capace di mettere a segno ben 25 gol in 33 presenze stagionali. Tempo per recuperare la forma migliore ce n’è e tutto l’ambiente juventino si aspetta che Cristiano Ronaldo possa arrivare al top della forma in agosto, quando si decideranno le sorti della Champions League che a Torino manca ormai da 24 anni.

Cristiano Ronaldo
Fonte immagine: Facebook -Cristiano Ronaldo CR7

Eppure, nonostante Cristiano Ronaldo abbia sempre dichiarato di voler restare in bianconero, le voci su un suo possibile futuro lontano dalla Continassa continuano a susseguirsi. Secondo “Don Balòn”, infatti, alla lista delle pretendenti per il portoghese si sarebbe ora aggiunto il Chelsea di Marina Granovskaia e Roman Abramovich. Secondo la fonte i londinesi avrebbero messo sul piatto ben 120 milioni per (ri)portare il portoghese in Inghilterra, dopo gli anni di militanza al Manchester United. Una proposta che deve ancora essere valutata dal club bianconero, ma che il Chelsea, sfruttando i buoni uffici con Jorge Mendes, procuratore del portoghese, spera di poter portare a buon fine. Cristiano Ronaldo ha un contratto in essere con la Juventus fino al 2022, ma non è detto che giunga a scadenza.

Fosse confermata questa indiscrezione, si spegnerebbero in un colpo le ipotesi di un ritorno nostalgico o al Manchester United o al Real Madrid, club con i quali Ronaldo ha vinto cinque Champions League. Si defilerebbe anche l’opzione PSG che già sembrava la squadra più accreditata ad ingaggiare il portoghese quando, due estati fa, lasciò il Real Madrid.