Calciomercato Juventus Gennaio 2024: obiettivi, acquisti e possibili cessioni

Per la Juventus la priorità, già avviata questa estate, è rimettere i conti in ordine dopo le problematiche venutesi a creare negli ultimi anni. Le ambizioni Scudetto, però, obbligano i bianconeri a regalare ad Allegri qualche innesto in più.

Il 2023 della Juventus è stato sicuramente turbolento dal punto di vista economico, ma la squadra di Massimiliano Allegri, partita con l’ambizione di tornare in Champions League, ha mostrato un trend per certi versi inaspettato che ha rilanciato le ambizioni della Vecchia Signora.

Il progetto giovani dei bianconeri funziona e molto spesso Allegri ha dovuto attingere alla qualità dei ragazzi arrivati dall’Under 23 per sopperire ai problemi di lunghezza della rosa.

Giuntoli è a lavoro per far quadrare i conti e cercare, comunque, di regalare qualche innesto di qualità all’allenatore livornese, ma le ambizioni Scudetto costringono i bianconeri a pensare anche a qualche acquisto di spessore.

In caso di possibile colpo di mercato, sembra inevitabile un sacrificio in uscita.

Intanto, la prima operazione di mercato, in uscita è già stata fatta ed è quella che riguarda Dean Huijsen, accasatosi in prestito oneroso alla Roma. Per un giovane che va a farsi le ossa, ci sono altri due “ragazzini” pronti a entrare nell’emisfero bianconero: il primo è Adzic, l’affare è già stato concluso nelle scorse settimane, e il secondo, proprio dalla Roma, è Cherubini.

I possibili acquisti

La Juventus ha individuato il suo obiettivo principale per questo mercato e si tratta di Tiago Djalò, difensore del Lille reduce da un brutto infortunio e in scadenza di contratto.

Giuntoli vuole bruciare la concorrenza dell’Inter che già si è detta contraria a scatenare un’asta per il difensore: i nerazzurri acquisterebbero Djalò solo a giugno, approfittando della possibilità di prenderlo a parametro zero, mentre la dirigenza bianconera potrebbe avanzare un’offerta di circa 3-4 milioni per convincere il Lille a lasciare il giocatore fin da subito.

Come introdotto, la Juventus non dimentica di rinforzare il proprio reparto giovanile ed è già definito l’accordo con il Buducnost per Vasilije Adzic, classe 2006, che arriverà in via definitiva durante la prossima estate.

La trattativa, infatti, prevede l’acquisto del ragazzo, che è atteso per le visite mediche, e il conseguente prestito fino a fine stagione al Buducnost che, dunque, non perderà il proprio talento a campionato in corso.

La cessione di Huijsen ha portato i bianconeri ad aprire le discussioni per Luigi Cherubini che, con ogni probabilità, vestirà bianconero a seguito dell’accordo con la Roma per l’addio, in prestito, del giovane difensore.

Non è affatto chiuso il capitolo centrocampo: la Juventus ha bisogno di qualità e di poter allungare la rosa dopo le situazioni legate a Pogba e Fagioli.

Il sogno è Teun Koopmeiners dell’Atalanta, ma la trattativa sembra poter essere abbastanza complicata per pensare di acquistare il calciatore a gennaio.

Le richieste della Dea si aggirano attorno ai 40 milioni di euro e, di base, Gasperini non vorrebbe privarsi a campionato in corso di uno dei suoi calciatori migliori.

Ecco perché pare più percorribile la pista che porta a Pierre-Emile Hojbjerg che potrebbe lasciare il Tottenham con la formula del prestito, con diritto di riscatto. Sembra tramontata, invece, la pista Kalvin Phillips con i bianconeri non intenzionati, visti i costi elevati d’ingaggio, ad accettare le condizioni del Manchester City.

Le possibili cessioni

Il primo addio, con promessa di ritorno, riguarda Dean Huijsen che è stato ceduto in prestito oneroso alla Roma.

La Juventus non ha intenzione di muoversi troppo a gennaio dal punto di vista della cessioni, ma potrebbe cogliere alcune occasioni, Moise Kean, ad esempio, è alle prese con un infortunio ma, visto anche l’impiego di Milik a gara in corso, l’attaccante italiano potrebbe essere ceduto in prestito.

Si attendono novità anche riguardo a Iling Junior e Matias Soulè. I due giovani talenti piacciono soprattutto in Premier League. La priorità non è cedere i propri talentini, di cui uno è in prestito al Frosinone, ma in caso di offerta irrinunciabile, la Juventus potrebbe vacillare.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Caratteristiche:
Fino a 500€ Bonus Sport
+250€ Play Bonus Slot al primo deposito

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Informati su Probabilità di Vincita

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus fino a 260€

+ 30 Free Spin su Book of Kings

IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA.

Caratteristiche:
5€ SENZA DEPOSITO
+ Bonus Benvenuto fino a 300€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Probabilità di vincita sul sito ADM.

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it