Calciomercato Juventus, dalla Spagna: Morata subito al Barcellona!

Xavi vorrebbe avere l’attaccante spagnolo il più presto possibile, i bianconeri al lavoro per trovare un sostituto.

Neanche il tempo di far scoccare la lancetta che ha dato il via al calciomercato, che subito la sessione di riparazione invernale può portare clamorose sorprese.

La Juventus è alla ricerca di un nuovo attaccante, non solo perché vuole migliorare il proprio “score” offensivo, pesantemente in handicap dopo l’addio di Cristiano Ronaldo, ma anche perché la notizia più importante di questi giorni porta Alvaro Morata a vestire, già da gennaio, la maglia del Barcellona.

Xavi, nuovo allenatore dei blaugrana, vuole un Barca costruito su giocatori spagnoli e di fiducia e nonostante delle doverose cessioni che la squadra catalana dovrà fare, l’ex centrocampista ha già chiesto alla dirigenza alcuni nomi da comprare urgentemente.

Uno porta il nome di Ferran Torres, già acquistato per 55 milioni dal Manchester City, e l’altro è proprio quello della punta bianconera.

Alvaro Morata sarebbe già convinto di andare al Barcellona grazie proprio ad una telefonata con Xavi che ha assicurato la centralità nel progetto dei blaugrana. L’attaccante spagnolo ha espresso la volontà di cambiare aria e il Barcellona è al lavoro per concretizzare l’affare.

Oltre alla Juventus, infatti, c’è da convincere anche l’Atletico Madrid che detiene il cartellino del calciatore (in prestito biennale con obbligo di riscatto ai bianconeri), ma non sembrano esserci particolari ostacoli nella trattativa, se non quelli posti proprio dalla Vecchia Signora.

I torinesi, infatti, non vogliono concludere la trattativa senza prima avere la sicurezza di disporre di un nuovo attaccante che può sostituire Morata e tutti gli indizi portano al desiderio di ingaggiare Mauro Icardi dal Paris Saint Germain.

L’argentino, però, non sarà facile da portare a Torino in tempi brevi e la Juventus dovrà monitorare vari profili tra cui anche quelli di Scamacca e Milik. Inoltre, c’è da tener conto che il Barcellona, attualmente, non ha spazio salariale a sufficienza per inserire Alvaro Morata in squadra e dovrà, dunque, aspettare qualche cessione per poterlo tesserare.

Oltre questo, però, c’è la voglia di Morata di cambiare squadra e calarsi nella nuova avventura.

La Juventus dovrà prendersi del tempo per agire nel miglior modo possibile e senza ritrovarsi scoperta in un ruolo già molto delicato, intanto non sembra piacere alla dirigenza l’idea di uno scambio con Depay: non convince ne la tenuta fisica dell’olandese, ne il ruolo che non corrisponde all’identikit dell’attaccante che la Juve vuole.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€