Calciomercato Juventus: Chelsea offre Werner per De Ligt

Calciomercato Juventus, Chelsea all’assalto di De Ligt che rifiuta il rinnovo: possibile scambio con Timo Werner?

Come un fulmine a ciel sereno: la Juventus apprende della volontà di Matthijs De Ligt di non rinnovare il proprio contratto in scadenza nel 2024. L’incontro con Rafaela Pimienta, l’avvocato che cura, oltre a quelli dell’olandese, anche gli interessi di Paul Pogba, è stata occasione per discutere del prolungamento del centrale olandese.

Da quanto emerge da differenti fonti, l’incontro non ha dato gli esiti sperati: l’agente di De Ligt ha informato la società bianconera che il ragazzo non ha intenzione di rinnovare il proprio contratto, e cerca un’altra sistemazione, già in questa sessione di mercato.

I “rumors” hanno destato l’attenzione del Chelsea, squadra alla ricerca di un rinforzo difensivo, dopo che Antonio Rudiger ha accettato la corte del Real Madrid. I “Blues”, dopo esplicita richiesta di Tuchel, avrebbero virato su De Ligt una volta constatate le difficoltà di arrivare a Milan Skriniar dell’Inter.

Gli ex campioni d’Europa offrono, per il difensore classe 1999, 40 milioni più il cartellino di Timo Werner, attaccante da 11 gol in stagione, che ha incontrato non poche difficoltà nell’adattarsi agli schemi di Tuchel. Una proposta che, almeno per il momento, non sembra entusiasmare la Juventus.

Gli uomini di mercato bianconeri chiedono, per la cessione di De Ligt, una cifra vicina ai 100 milioni (nel contratto è inserita una clausola da 120). La trattativa è destinata ad andare avanti, anche perché la Juventus non chiude alla cessione di un elemento che tra due anni andrebbe via a parametro zero.

L’offerta dei “Blues” potrebbe alzarsi, in cerca di un compromesso con la controparte. La Juventus, dovesse cedere De Ligt, dovrebbe prendere due centrali. La priorità, in tal senso, è Koulibaly del Napoli, ma si monitorano anche le piste Lenglet (Barcellona) e Acerbi (Lazio). Più defilato Bremer, che pare destinato all’Inter.