Calciomercato Juventus: ceduto Favilli al Genoa

Dopo Higuain, la Juventus ha ceduto anche il suo talento Favilli. Alcuni sostenitori bianconeri stanno un po’ storcendo il naso perché dopo l’arrivo di Ronaldo la società sembra aver mollato un po’ la presa: prima la cessione al Milan di Higuain e Caldara, adesso la cessione di Favilli al Genoa. Indebolirsi non è lo stile Juventus, anzi, la storia della Juventus è basata proprio sull’indebolimento dell’avversario. 

La cessione di Favilli è un po’ un fulmine a ciel sereno perché il calciatore è in palla e in questa fase di pre-campionato sta dimostrando di essere già pronto per un grande palcoscenico. Assieme a Cristiano Ronaldo, l’attaccante sarebbe potuto crescere ancora. La Juventus ha deciso però di cederlo al Genoa con la formula del prestito con obbligo di riscatto. Al termine della prossima stagione, il Genoa sarà costretto a riscattarlo per 7 milioni. Operazione complessiva da 12 milioni.

Fonte immagine: Facebook – Andrea Favilli

La Juventus, lungimirante, ha inserito nel contratto anche il diritto di recompra del cartellino di Favilli per le prossime 2 stagioni a 16 e poi a 23 milioni di euro. Un’operazione di mercato che tutela la Juventus ma che ad oggi favorisce e non poco il Genoa, che potrà contare sui gol e sulle giocate di un bomber vero che è reduce da 3 gol in 2 partite nelle prime due amichevoli giocate con la maglia della Juventus