Calciomercato Juventus: Barcellona su Bonucci

Non si placa telenovela Bonucci.

Il centrale difensivo della Juventus è ormai da quasi 1 anno al centro di una serie di voci di mercato, che hanno avuto inizio, per l’appunto, almeno già la scorsa Estate, con l’iniziale interessamento del Manchester City caldamente rifiutato dal giocatore, inequivocabile la sua dichiarazione a riguardo “Lasciare la Juve ? Piuttosto mi incateno ai cancelli dello Stadium”. Fuor di dubbio che ci fosse la sua volontà di rimanere al club bianconero.

Volontà manifestatasi anche di recente da parte di Bonucci, sia per smentire voci di presunti screzi con il tecnico Massimiliano Allegri, sia per respingere ulteriori interessamenti da poco emersi. Dopo il riproporsi del City, arriva anche l’interessamento del Chelsea, attuale prima della classe in Premier League ed il cui tecnico, Antonio Conte, conosce bene Bonucci, avendolo già allenato 3 stagioni alla Juve, quindi potrebbe gradire averlo in rosa.

Emerge invece un altro interesse piuttosto illustre, quello del Barcelona, che secondo quanto riportato dal quotidiano sportivo spagnolo “As”, avrebbe già avuto contatti con Bonucci, il quale, in questa occasione, sembrerebbe non aver chiuso del tutto le porte alla corteggiatrice di turno.

Ricordiamo che il centrale difensivo è uno dei capisaldi del club bianconero, in cui milita ormai dal 2010-arrivato dal Bari- e con i quali ha vissuto finora delle esperienze piuttosto intense, soprattutto in termini di successi, divenendo uno dei punti fermi della formazione titolare, dopo i primi tempi non certo esaltanti. Insomma, una sua partenza, per quanto non impossibile, resta comunque altamente improbabile.

Il suo contratto bianconero scade nel 2021.

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato