Calciomercato Juventus, affare Han con il Cagliari: arrivato l’ok di Pyongyang

La Juventus non si ferma mai. Dopo aver acquistato mezzo mondo, si appresta anche a portare in bianconero uno dei talenti orientali più brillanti: stiamo parlando di Han Kwang-Son, calciatore di proprietà del Cagliari che ha bruciato le tappe.

Dopo l’esplosione dei primi mesi a Perugia, il Cagliari ha deciso di richiamarlo in terra sarda. A Verona ha collezionato i primi minuti in Serie A e la Juventus vorrebbe prelevarlo prima della sua definitiva consacrazione. Il prezzo del cartellino è 18 milioni di euro e dietro il suo acquisto c’è anche la possibilità di assicurarsi un “colpo mediatico” sensazionale. 

Han infatti è destinato a diventare il simbolo della Corea del Nord e visto che il dittatore Kim Jong-Un è un grande appassionato di sport, non è escluso che il suo passaggio alla Juventus possa assumere sfumature molto particolari. Considerata la notorietà della Juventus e il prestigio, un giocatore nordcoreano che indossa la maglia bianconera diventerebbe in un attimo una “attrazione da baracchino” come fu Nakata ai tempi in cui si trasferì al Perugia.

Fonte immagine: Facebook

La Juventus in attacco ha molta concorrenza (Mandzukic, Higuain, Dybala, Douglas Costa, Bernardeschi) ma senza dubbio l’arrivo di Han non passerebbe inosservato. Il giocatore visto in questi mesi a Perugia ha un tasso tecnico e una velocità impressionante e per Allegri potrebbe diventare davvero difficile farlo sedere in panchina…

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€