Calciomercato Inter: ufficiale Jovetic al Siviglia

Ora è ufficiale: Jovetic non è più un giocatore dell’Inter.

Il montenegrino si trasferisce al Siviglia in prestito con diritto di riscatto fissato, per la prossima estate, a 14 milioni di euro. La speranza dell’Inter è che il giocatore possa riprendersi in Spagna in modo da incassare la somma del riscatto e reinvestirla nella sessione di calciomercato estiva.

Una storia d’amore, quella tra Jovetic e i neroazzurri, durata davvero poco: voluto da Mancini dopo l’avventura con il Manchester City caratterizzata da alti e bassi, investito della prestigiosa maglia numero 10, Jovetic iniziò alla grande la sua avventura con l’Inter con gol spesso decisivi che contribuirono allo splendido inizio di stagione dei neroazzurri. Con Icardi, sulla carta, l’intesa era perfetta. Poi sono subentrati infortuni, pause, incomprensioni e le sue prestazioni (come del resto quelle di tutta la squadra) sono drasticamente peggiorate nella seconda parte della stagione.

Quest’anno, con il passaggio al 4-3-3 e con il consolidarsi del tridente Candreva-Perisic-Icardi, il montenegrino ha definitivamente perso il posto: nemmeno inserito nella lista per l’Europa League, appena 5 presenze anonime in campionato senza avere mai il tempo di lasciare il segno. Ignorato da De Boer prima e da Pioli poi, Jovetic si è fatto apprezzare per il comportamento esemplare nonostante la difficile situazione personale: mai una polemica, mai una parola di troppo nei confronti di allenatore e società.

Il montenegrino lascia l’Inter dopo 33 presenze e 7 reti: non resta che augurare il meglio ad uno dei migliori talenti del panorama calcistico internazionale.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€