Calciomercato Inter: tentativo per Sanchez, si valuta Asensio

Non solo rinforzi in difesa e a centrocampo, l’Inter comincia a lavorare anche per potenziare l’attacco.

Il sogno inconfessabile dei neroazzurri si chiama Alexis Sanchez: il cileno, stella indiscussa dell’Arsenal, è un vecchio pallino dei neroazzurri, fin dai tempi in cui Sanchez si fece notare giovanissimo con la maglia dell’Udinese. Il suo contratto con i Gunners è in scadenza 2018 e Sanchez non sembra intenzionato a rinnovare: per questo è stato già valutato dal Bayern, visto che l’Arsenal preferirebbe cederlo non a dirette concorrenti in Inghilterra, e per questo potrebbe essere anche per l’Inter qualcosa in più di una suggestione. L’idea di tornare in Italia non dispiacerebbe a Sanchez, che ha già calcato i palcoscenici di Premier League con l’Arsenal e di Liga con il Barcellona

Sabatini e Ausilio intanto valutano anche il profilo di Marco Asensio, giovane stella del Real Madrid e della Nazionale under 21 spagnola: l’esplosione del classe ’96 è un po’ frenata dalla ricchissima concorrenza in attacco dei Blancos. Non è semplice scalare le gerarchie quando ti ritrovi nello spogliatoio gente come Cristiano Ronaldo, Bale, Benzema e Morata, così Asensio starebbe valutando l’idea di un periodo lontano da Madrid dove poter crescere con calma e giocare con continuità. L’idea dell’Inter sarebbe di una trattativa stile Juventus-Morata, puntando proprio sulla voglia di giocare di Asensio.