Calciomercato Inter: spunta l’Atalanta per Dalbert, ma il Nizza è in pole position

E’ tempo di esuberi fra i top club di Serie A, e l’Inter non è da meno.

Dopo aver liberato Perisic – finito al Bayern Monaco – e in attesa che finisca la tediosa telenovela Icardi, i nerazzurri stanno cercando di svincolare un altro giocatore ormai ai margini del progetto.

Trattasi di Dalbert Henrique Chagas Estevão, per tutti solo Dalbert.

Difensore brasiliano arrivato dal Nizza due Estati fà per 20 milioni di € più bonus, l’investimento non è valso la pena: in 2 anni appena 26 presenze e un solo gol, Domenica 13 Gennaio 2019, nel tennistico 6-2 di San Siro contro il Benevento nell’ottavo di finale in gara secca di Coppa Italia

Una delle ipotesi per il suo futuro sarebbe quella di rimanere in Italia e nello specifico sempre in Lombardia, solo una sessantina di Km più a nord, a Bergamo, all’Atalanta, mantenendo così anche i colori.

Gli orobici stanno preparando la squadra in vista del loro storico debutto in UEFA Champions League – che, per la cronaca, giocheranno a Milano, causa lavori in corso che rendono lo stadio “Atleti Azzurri d’Italia” incompatibile con le norme UEFA.

C’è però da battere la concorrenza con la Fiorentina dell’istrionico nuovo presidente Rocco Commisso, che vorrebbe proporre uno scambio con Cristiano Biraghi.

Un’altra ipotesi sarebbe quella del ritorno a casa per Dalbert, che potrebbe appunto tornare proprio da dove era arrivato, il Nizza.

Secondo Gianluca Di Marzio, il club della Costa Azzurra avrebbe proposto al suo vecchio giocatore un ingaggio molto importante.

Il vecchio club del giocatore rimane in pole position, favorito su tutti gli altri.

 

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato